Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Dom09242017

Last update08:46:00 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Elude due volte l'alt della Polizia poi fugge a piedi. 47enne di Trento era alla guida di una Smart priva di assicurazione e di revisione. Sanzionato con sei mila euro

pattuglia ponte arche-2

La Smart non era assicurata né revisionata e quindi sfugge all'intimazione di fermarsi da parte di una pattuglia del corpo di Polizia delle Giudicarie. Poi il conducente vistosi braccato abbandona il veicolo allontanandosi a piedi dove però viene rintracciato. A quel punto gli sono state contestate violazioni per un importo totale superiore ai 6.000 euro. Si tratta di S.C. 47enne nato e residente a Trento, che dai controlli è inoltre risultato sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita.

Ma procediamo con ordine. La rocambolesca sequenza è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri, durante un posto di controllo lungo la strada provinciale 33 nel Comune di Stenico, dove personale della Polizia Locale delle Giudicarie, utilizzando l'apparecchiatura Targa System, individua l'auto priva di assicurazione e revisione.

La pattuglia, che fa riferimento al comandante Carlo Marchiori, risulta impegnata nei servizi di controllo è prontamente partita all'inseguimento dell'auto successivamente intercettata sulla statale 237 del Caffaro all'altezza di Comano Terme dove anche qui il conducente ha nuovamente eluso l'alt degli agenti dirigendosi ad alta velocità verso l'abitato di Ponte Arche, mettendo tra l'altro in pericolo coloro che si trovavano a transitare in auto, a piedi o in bicicletta nella località termale particolarmente affollata in questo periodo. Alla fine del rocambolesco inseguimento ha poi ha abbandonato il mezzo allontanandosi a piedi. Grazie alle telecamere di sorveglianza del comune di Comano Terme, e con la collaborazione dell'operatore della Polizia Locale in servizio appiedato a Ponte Arche, la fuga è terminata poco dopo in un bar dove all'uomo è stato notificato il tutto e sequestrato pure la vettura tanto da dover rientrare in città servendosi stavolta del mezzo pubblico. (e.p.)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna