Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio06212018

Last update11:16:12 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Fut: trovata l'intesa tra Giunta della Comunità e e Conferenza dei Sindaci. In arrivo 18 milioni di euro per opere sovracomunali ed interventi strategici

fut comunità riccadonna ballardini bonenti

«Un accordo tra Comunità e Comuni che evidenzia come attraverso un proficuo lavoro di concertazione sia possibile ottenere importanti risultati e che sancisce allo stesso tempo la possibilità per il territorio di riappropriarsi delle decisioni che vanno a disegnare le linee di intervento e di destinazione delle risorse». Commenta così la Presidente della Comunità delle Giudicarie Patrizia Ballardini l'accordo trovato con la Conferenza dei Sindaci per il finanziamento tramite il Fondo Unico Territoriale (Fut) degli interventi prioritari per le Giudicarie.

Leggi tutto...

Progetto Incipit: l'associazione La Miniera cerca giovani neolaureati per affrontare tematiche legate alle industrie minerarie della barite

incipit 2

 

La Associazione di Promozione Sociale "La Miniera" con sede a Darzo propone un progetto di ricerca per giovani neolaureati sul tema: "Le industrie minerarie della barite: nuove iniziative di sviluppo culturale e imprenditoriale locale nella Valle del Chiese e nella Valle Sabbia". 
Le attività di estrazione e lavorazione della barite che hanno interessato per oltre un secolo (dal 1894 ad oggi) le comunità della Valle del Chiese e della Val Sabbia hanno lasciato un patrimonio materiale, immateriale ed emozionale notevole, oggi a rischio di dispersione. La finalità della ricerca è individuare metodi e strategie per far conoscere e mettere a disposizione di un ampio pubblico le informazioni sull'epopea mineraria locale.

Leggi tutto...

Giuseppe Amato: "La sede distaccata del Tribunale di Tione va mantenuta, sia per l'efficienza della stessa sia per le particolari caratteristiche del territorio»

Patrizia Ballardini e Giuseppe Amato

Si è svolto ieri l'incontro organizzato dalla Comunità delle Giudicarie con il Procuratore della Repubblica del Tribunale di Trento Giuseppe Amato, al quale sono stati invitati i sindaci delle Giudicarie, i consiglieri della Comunità, insieme ai referenti istituzionali del territorio e ai rappresentanti delle forze dell'ordine. Ad introdurre l'incontro la Presidente della Comunità delle Giudicarie Patrizia Ballardini che ha presentato al Procuratore le Giudicarie da un punto vista storico, economico, demografico e sociale, senza dimenticare l'aspetto istituzionale, anche alla luce del percorso di riforma istituzionale in corso. Un'opportunità per sottolineare «la specificità e la complessità di un territorio che, complici una elevata estensione ed una orografia movimentata unite ad una distanza considerevole dall'asse dell'Adige, richiede risposte adeguate e mirate rispetto all'organizzazione dei servizi per la popolazione».

Leggi tutto...

Primavera in musica! Aperte le iscrizioni alla Scuola Musicale Giudicarie. Il ruolo di SMG coop. nel Territorio

SMG coop. opera all'interno della filiera culturale trentina erogando servizi formativi e producendo attività artistica da quasi trent'anni. Il nostro ambito territoriale coincide con le Valli Giudicarie, da M. di Campiglio a Storo, a San Lorenzo in Banale, alla zona del Bleggio e Lomaso. La nostra attività coinvolge circa 2000 allievi; di questi, 900 c.a. sono impegnati in corsi annuali e un ulteriore migliaio lavorano all'interno di progetti di durata variabile. Sappiamo che la cultura musicale gioca un ruolo importante nella formazione della persona, nella crescita delle abilità intellettive e delle capacità relazionali, nell'educazione estetica: per questo SMG contribuisce con la propria attività ad arricchire il capitale umano e dunque a produrre valore per il nostro Territorio.

Leggi tutto...

Dalle Giudicarie nuove indicazioni sul cammino delle Comunità di Valle. La Giunta Provinciale ha incontrato la Giunta della Comunità a Castel Stenico

Incontro Giunta Comunità delle Giudicarie giunta Pat a Castel Stenico

Si è tenuta oggi al Castello di Stenico la riunione settimanale della Giunta provinciale. Dopo aver assunto le decisioni in agenda, l'esecutivo provinciale si è incontrato con gli amministratori della Comunità delle Giudicarie su una serie di temi di particolare rilevanza per la comunità. "Abbiamo discusso di come riuscire a rafforzare il processo di riforma della nostra Autonomia, fondato sul fatto che l'Autonomia deve essere diffusa e dunque contare su solide forme di autogoverno. Per questo stiamo dialogando, ormai da alcune settimane con le Comunità di valle".

Leggi tutto...

Altri articoli...