Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun08262019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Comitato pro Renzi, pronto a ripartire. Il coordinatore Alessandro Rognoni: «O si cambia ora o mai più»

Matteo Renzi e Alessandro Rognoni comitato giudicarie
Giovedì 14 novembre nascerà il comitato delle Giudicarie per sostenere la corsa del sindaco di Firenze alla segreteria Pd.
Dopo l'esperienza delle primarie di coalizione a sostegno di Renzi, il comitato delle Giudicarie si ricostituisce per affiancare e sostenere il sindaco di Firenze nelle primarie per la segreteria del Pd.
«Ritenere scontato l'esito del congresso nazionale– afferma Alessandro Rognoni, coordinatore del comitato – è un grave errore, perché ancor prima della vittoria è fondamentale dimostrare che tanti cittadini vogliono cambiare verso. Oggi si gioca però una partita più importante. Quella per la segreteria e quella del rinnovamento del PD, fondamentale per rinnovare il sistema politico e per cambiare l'Italia. Il cambiamento però non avviene da solo, occorre che la sfiducia nei confronti del sistema politico si trasformi in un impegno attivo e sarà questo il compito principale del comitati sul territorio: mobilitare le energie migliori per risvegliare la speranza. È di nuovo dalla voglia di cambiare il nostro Paese che ripartiamo per fondare il nuovo comitato di valle a sostegno di Matteo Renzi. Partiamo da chi ci ha accompagnati lo scorso anno durante le primarie per la leadership del centrosinistra, ma accogliamo con entusiasmo anche le tante nuove energie che si stanno facendo avanti in queste settimane per la nuova sfida. Persone che arrivano dall'interno del Pd ma soprattutto dall'esterno e che decidono in prima persona di partecipare per rinnovare la politica italiana. Ci piace ricordare una frase di Matteo Renzi che ci ha accompagnati nel nostro percorso: "dobbiamo scegliere se essere protagonisti del cambiamento o spettatori del fallimento". Ed è proprio per questo, con il coraggio e la spregiudicatezza che ci distinguono, che ripartiamo con il nostro comitato ed invitiamo chiunque voglia impegnarsi a contattarci ed organizzare con noi momenti ed iniziative fino al voto dell'8 dicembre. Renzi segretario non vuol dire un Pd che sia meno partito ma che vi sia più società nel partito".

Il comitato si ricostituisce ufficialmente giovedì 14 novembre 2013 alle ore 20:30 presso la pizzeria Pellegrini. Nelle prossime settimane saranno organizzate diverse iniziative sparse sul territorio provinciale.
Per chi vuole aderire o è disponibile ad impegnarsi l'indirizzo e-mail a cui far riferimento è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .