Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab05272017

Last update10:34:21 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Casa Londra e Berlino. Opportunità di studio e lavoro per giovani fino a 32 anni con la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella

casa londra

Cosa hanno in comune lavoro, formazione, studio, viaggi e amicizie? La conoscenza delle lingue straniere. Parlare una o più lingue è, infatti, un requisito indispensabile per lavorare, studiare, viaggiare e comunicare e sempre più spesso un titolo di preferenza per i giovani che si affacciano al mondo del lavoro. Per questo motivo la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha deciso di investire nuove risorse per Casa Londra e Casa Berlino, i due progetti di mutualità innovativa attraverso cui si incentivano esperienze all'estero e lo studio dell'inglese e del tedesco. "Crediamo sia importante continuare a proporre queste iniziative e offrire ai giovani del territorio occasione per acquisire strumenti che saranno poi utili per la loro crescita umana e professionale", spiega il presidente, Andrea Armanini.
Due le formule previste: il pacchetto studio oppure l'esperienza di tirocinio/lavoro. Il pacchetto studio prevede 14 giorni all'estero con un corso di lingua straniera di due settimane per un totale di 40 ore (che sarà preceduto da un test d'ingresso) presso una struttura accreditata dal BRITISH COUNCIL (per Casa Londra) o dal DAF (per Casa Berlino). Il pacchetto stage/lavoro prevede invece un soggiorno di 4 settimane su Londra e di 6 su Berlino per approfondire la lingua (anche in questo caso è previsto un corso su due settimane di 40 ore) e affrontare un'esperienza di stage o lavoro. Per questo è garantito un supporto per preparare il curriculum vitae e il colloquio di lavoro nella lingua del paese ospitante, nella ricerca delle aziende e nella presentazione presso le stesse. "Casa Londra e Casa Berlino offrono la possibilità di conoscere i modi di vita e la cultura di una metropoli europea ma anche di imparare a gestire in modo autonomo la vita quotidiana, ed imparare le regole della convivenza", conclude il Direttore Donati Davide.
Entrambe le iniziative si rivolgono a giovani fra i 16 e i 32 anni e prevedono una quota di compartecipazione che varia a seconda della tipologia del pacchetto prescelto; sarà riservata una tariffa agevolata per i soci e figli di soci della Cassa Rurale. Nella quota di iscrizione sono compresi alloggio, prima colazione, attività organizzate e un tutor per i ragazzi (accoglienza in aeroporto, accompagnamento all'appartamento e alla scuola nei primi giorni di permanenza, informazioni generali, assistenza per eventuali necessità durante tutta la permanenza), mentre sono a carico dei partecipanti alcune spese, come il trasporto e il vitto. Sono previste partenze scaglionate a giugno, luglio ed agosto. Qualora le richieste di partecipazione fossero superiori ai posti disponibili sarà data priorità ai soci e figli di soci della Cassa Rurale, in seguito a clienti e figli di clienti e infine ai giovani residenti nella zona operativa della Cassa Rurale. Tutte le informazioni sulle due iniziative sono disponibili sul sito www.prendiilvolo.it.
Per entrambe le proposte le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre il 15/03/2017, compilando l'apposito form sul sito www.prendiilvolo.it. La conferma di partecipazione sarà inviata entro e non oltre il 30/03/2017.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna