Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio05252017

Last update01:08:51 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

La Comunità delle Giudicarie punta sul turismo: investiti oltre 300mila euro per promuovere il territorio con particolare attenzione per le attività outdoor

messaggio promozionale
Per il secondo anno consecutivo la Comunità delle Giudicarie è protagonista di una azione straordinaria di Comunicazione e promozione turistica - con coprotagonisti Trentino Marketing con i due Bim del Sarca e del Chiese - finalizzata a proporre alla grande platea italiana le offerte di vacanza delle Apt di Comano Terme e di Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena nonché dei Consorzi per il Turismo delle Giudicarie Centrali e della Valle del Chiese. Il Piano 2017 prevede azioni su strumenti offline (televisione, radio, quotidiani, e riviste di settore) e online attraverso la piattaforma visittrentino.info con l'invio di newsletter e dem; studio di contenuti da promuovere su canali web di informazione turistica e attualità; campagne su Facebook e Instagram in riferimento ai social media.

Dopo la prime esperienza 2016 quest'anno la pianificazione televisiva interessa nuovamente le reti Mediaset con la messa in onda di spot durante le trasmissioni meteo collegate ai TG e la Rai con la trasmissione di RaiDue "Sereno Variabile". L'iniziativa è stata presentata oggi nella sede della Comunità a Tione alla presenza di Giorgio Butterini e Roberto Failoni – rispettivamente presidente e assessore della Comunità delle Giudicarie – nonché di referenti degli enti turistici e delle associazioni della zona.

Attraverso gli spot previsti all'interno delle previsioni meteo sulle reti Mediaset (75 passaggi, in 3 settimane di pianificazione) e due puntate di Sereno Variabile su Rai 2 si stima di raggiungere 30 milioni di contatti. Obiettivi più generali rimangono quelli di far conoscere le motivazioni di vacanza offerte dai nostri territori al mercato turistico Italia ed Europa e incrementare, durante l'estate, i flussi di ospiti legati in particolare alle forme di turismo sostenibile e alle attività outdoor.

visual 3

Punto comune della Comunicazione sono il Parco Naturale Adamello Brenta e le Dolomiti di Brenta patrimonio Unesco, oltre che gli aspetti connessi all'attività all'aria aperta. Per ogni area vengono evidenziati alcuni dei punti di forza: Comano punta sulle terme e sulla vacanza per tutta la famiglia, Chiese sul lago d'Idro, la mountain bike con il recente progetto di tracciati che coprono l'intera valle, ma anche il trekking, il bouldering e più in generale le attività outdoor, le Giudicarie centrali sulla pesca, sulla mountain bike e sull'aspetto rurale del soggiorno, la Val Rendena sulla vacanza ad alta quota, sul trekking, sul bike e sull'accoglienza e l'enogastronomia di qualità con i ristoranti stellati.
Per quel che riguarda Sereno Variabile, storico programma dedicato a tradizioni, cultura e turismo condotto da Osvaldo Bevilacqua in onda su RaiDue, le puntate del 10 e 11 giugno - due milioni complessivi di contatti stimati - saranno a loro volta dedicate ai quattro ambiti, con curiosità e offerte dedicate.

Vi sono poi le quattro puntate, una per ciascun territorio, dedicate alle attività outdoor e ai servizi collegati, trasmesse su "Sportoutdoor.tv", web tv tematica specializzata sulle discipline sportive all'aperto e un'attenzione rivolta anche ai viaggi e al turismo che negli ultimi anni ha registrato un numero di ascolti crescente. Le trasmissioni saranno messe in onda da un network di 100 importanti Tv areali raggiungendo così tutte le provincie d'Italia oltre che su di alcune tv hanno ormai raggiunto una visibilità nazionali quali SportItalia, Italia 53", Odeon e Nuvolari.

L'investimento complessivo supera i trecentomila euro euro, ripartito tra territorio e Trentino Marketing. "Da molti anni - commenta il presidente della Comunità delle Giudicarie Giorgio Butterini - i quattro ambiti stanno investendo strutturalmente per la promozione del territorio, puntando su recupero storico-culturale e attenzione all'aspetto naturalistico. Abbiamo le Terme di Comano e Campiglio, ma anche località solo nominalmente minori quali la Valle del Chiese e le Giudicarie Centrali. Quattro ambiti molto eterogenei ma complementari dal punto di visto turistico, accomunati dalla dimensione rurale, dalla possibilità di vivere esperienze genuine e da una vasta gamma di attività outdoor".

 Firma prot. turismo  2

"Per questi territori - evidenzia l'assessore della Comunità Roberto Failoni - ci sono ancora ampi spazi di crescita. Questa iniziativa di comarketing è importantissima all'avvio della stagione estiva, stagione per la quale possiamo ancora crescere su tutto il territorio delle valli come indicano i dati della scorsa stagione che ha proposto la prima iniziativa di valorizzazione comune".

Il pacchetto di iniziative di promozione abbraccia poi il mondo della Mountain bike con le uscite sulla Gazzetta dello Sport e sulle riviste Mtb Magazine e Cicloturismo del Gruppo Neri, nonchè la presenza ad alcune fiere specializzate: E-Bike Festival Bike UP – Lecco 12/14 maggio, E-bike days – Monaco 19/21 maggio e CosmoBike – Verona 15/18 settembre.
Per la pesca arriva a conclusione il libro fotografico in tre lingue realizzato allo scopo di enfatizzare il grande potenziale dei fiumi Sarca e Chiese ed anche dei laghetti alpini, del Lago d'Idro e di Roncone. Il volume sarà distribuito tramite i maggiori negozi di pesca in Italia e all'estero (principalmente area DAS, Europa continentale, e Scandinavia) oltreché tramite le fiere specializzate di settore. Sono stati poi realizzati due depliants promozionali che presentano il panorama pesca delle Giudicarie (Fiume Sarca e Fiume Chiese) da utilizzare per fiere e promozioni in Italia ed all'estero. I quattro ambiti turistici delle Giudicarie partecipano all'articolato progetto "Trentino Fishing" ideato da Trentino Marketing, che si propone di far diventare la nostra provincia una delle mete più importanti d'Europa per la pratica della pesca. Tra le varie iniziative ideate vi sono i Trentino Fishing Lodge (oggi 56 strutture ricettive, con una alta percentuale di strutture locali) con servizi adatti agli appassionati di pesca (permessi online di tutte le zone, servizio colazione anticipata, deposito attrezzatura, ecc.).
E poi attraverso la Radio si promuoveranno gli eventi gastronomici&rurali inseriti nel programma Trentino Food Festival, fortemente voluto dalla Comunità per raggruppare sotto un unico contenitore i preziosi eventi in calendario nei quatto ambiti turistici nell'ultimo scorcio dell'estate e in autunno, fino ai Mercatini di Natale. Gli spot riguarderanno le province di Brescia, Bergamo, Cremona, Mantova, Verona, Garda, Val Trompia e Lago d'Iseo, Bologna, Mantova, Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza, oltre al Trentino Alto Adige.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna