Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Ven06232017

Last update10:12:41 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Alberto Battocchi di Tione e Patrick Grassi di Campiglio, due registi giudicariesi protagonisti al Trento Film Festival

alberto battocchi e Patrick grassi 

Nell'ambito della 65esima edizione del Trento Film Festival, in programma dal 27 aprile al 7 maggio, c'è anche un pezzo di Giudicarie. Nella sezione "Orizzonti vicini" ci sarà ampio spazio per i registi trentini, che avranno modo di presentare la propria opera cinematografica nel corso incontro con il pubblico, venerdì 28 aprile, presso la Sala conferenze Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto . Tra loro, anche due giudicariesi: Alberto Battocchi di Tione e Patrick Grassi di Campiglio.

Alberto Battocchi, classe '78, propone il film "RESEt - Una classe alle Svalbard", (Italia, 2017, 52') prodotto da GiUMa Produzioni srl, in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, in anteprima mondiale al Trento Film Festival. Il film narra di un professore di scienze che propone alla propria classe del liceo Fabio Filzi di Rovereto un'avventura: un viaggio di istruzione alle isole Svalbard, nel circolo polare artico.

RESEt 04 

reset-una-classe-alle-svalbard-1-1800x1199

Il film riassume in 50 minuti la genesi del progetto didattico denominato RESEt (Research and Education Svalbard Experience) e la sua "punta dell'iceberg", come la definiscono i ragazzi, il viaggio di studio ed esplorazione alle isole Svalbard nell'artico norvegese. Svoltosi nel luglio 2016 e reso possibile dal sostegno di circa 30 sponsor, tra cui il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e centinaia di sostenitori privati, il viaggio è diventato il soggetto di questo film, selezionato alla 65a edizione del Trento Film Festival nella categoria "Orizzonti vicini" riservata alle produzioni del Trentino Alto Adige, che verrà proiettato al Cinema Modena martedì 2 maggio - ore 21,30 sala 2, con replica sabato 6 maggio - ore 19.00 sala 3. Una classe alle Svalbard – Vedi il trailer - http://trentofestival.it/edizione-2017/programma/film/reset-una-classe-alle-svalbard/

Patrick Grassi, classe '82 di Campiglio propone "Sharp Families. Tagliati per gli affari" (Italia, 2016, 54'), prodotto da ZaLab e Jump Cut e sostenuto da Trentino Film Commission, al Trento Film Festival in anteprima mondiale.

sharp-families-tagliati-per-gli-affari-2 

sharp-families-tagliati-per-gli-affari-4-1800x1012 

Protagoniste del film sono le generazioni di arrotini partiti dalla Val Rendena per cercare fortuna nel mondo. L'Inghilterra e Londra in particolare sono diventate le mete preferenziali di questa migrazione. Il mestiere si è tramandato di padre in figlio per generazioni e ora quelle famiglie dominano il mercato dei coltelli di Londra. Nel corso degli anni, insieme alle relazioni sociali è cambiato anche il mestiere, che tuttavia si basa sempre su un sapere frutto dell'esperienza e della conoscenza profonda dei coltelli. Proiezioni previste per il 29 aprile alle 15.15 presso il Multisala Modena-Sala1 a Trento e per il 3 maggio alle 19.15 sempre presso il Multisala Modena-Sala2.

Vedi il trailer del film - http://trentofestival.it/edizione-2017/programma/film/sharp-families-tagliati-per-gli-affari/

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna