Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Dom09242017

Last update02:41:56 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Opportunità per i giovani universitari: aperte le iscrizioni al Laboratorio di partecipazione per la valorizzazione dei territori di mezza montagna a Boniprati

logo8 1


La Provincia di Trento, nell'ambito dei processi partecipativi che hanno coinvolto le Comunità di Valle sugli interventi strategici futuri, ha comunicato che nei prossimi giorni partirà l'iniziativa "LAMO", il Laboratorio di partecipazione per la valorizzazione dei territori di mezza montagna che si terranno, oltre che nel Primiero, anche in Giudicarie, in località Boniprati nel Comune di Castel Condino. Proprio tale intervento di valorizzazione per l'Altopiano di Boniprati era stato discusso come rilevante, dato il valore naturalistico e le potenzialità economico-turistiche, durante lo workshop partecipativo tenutosi a Tione lo scorso 26 aprile.

L'iniziativa, con l'intento di coinvolgere i giovani universitari, è stata promossa in via sperimentale dall'Assessore provinciale alla coesione territoriale, urbanistica, enti locali ed edilizia abitativa Carlo Daldoss, che ha trovato l'appoggio della Comunità delle Giudicarie, dei Comuni di Castel Condino, Pieve di Bono-Prezzo e Valdaone, oltre che di TSM-STEP Scuola per il governo del territorio e del paesaggio.

Nello specifico, LAMO è un laboratorio che mette in competizione giovani universitari per la raccolta di spunti su come valorizzare due aree con una lunga storia locale e con il desiderio delle amministrazioni del territorio di dare spazio alla creatività e alla lettura da diversi punti di vista, maturati attraverso percorsi universitari diversi. La competizione a squadre prevede la permanenza presso strutture messe a disposizione dal Comune di Castel Condino e ha come finalità principale quello di stimolare processi di coesione territoriale nei territori di montagna, realizzando iniziative volte a favorire lo sviluppo locale anche attraverso attività sperimentali di partecipazione, allo scopo di elaborare idee e progettualità per i territori di montagna, coinvolgendo i territori stessi, soggetti istituzionali diversi, il mondo universitario e i giovani.
Il modello costituisce la naturale prosecuzione delle attività di world-cafè e di applicazione del metodo partecipativo sperimentato negli scorsi mesi dall'Autorità per la partecipazione locale durante i laboratori partecipativi nelle Comunità. Alla base c'è quindi un processo di continuità sia nel segno dei temi, che sono stati indicati dalle due comunità coinvolte, sia nel metodo partecipativo.

Le domande di partecipazione possono essere presentate entro le ore 12.00 del 3 luglio 2017. Tutte le informazioni necessarie sono disponibili sul sito https://apl.provincia.tn.it/LAMO-Laboratorio-di-partecipazione-sulla-montagna oppure al n° di tel. 0461/495069 o 0461/495021 o tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna