Calcio in Giudicarie, primo appuntamento stagionale con Coppa Italia e Coppa Provincia

2016-635933869730744153-74-1200x800 c - CopiaSi ricomincia. Dopo la lunga pausa estiva riparte il calcio dilettantistico in cui sono impegnate tutte le compagini Giudicariesi. Al primo appuntamento ufficiale della nuova stagione si arriva dopo tre mesi di digiuno di goal ed emozioni e da diverse settimane calde per il mercato. D'accordo, nessuna operazione stile CR7, ma qualche cambio di casacca c'è inevitabilmente stato.
Sta quindi per terminare l'attesa e le varie squadre valligiane hanno lavorato duramente in queste calde sere d'estate per farsi trovare pronte fin da subito. Come consuetudine andiamo quindi a presentare la giornata che ci apprestiamo a vivere (fischio d'inizio alle 17:00) con l'obiettivo, anche per la stagione ai ranghi di partenza, di raccontare e dar risalto al cosiddetto "calcio nostrano" che da sempre emoziona calciatori, dirigenti e tifosi.
Prima però, anche noi di Giudicarie.com, vogliamo dedicare una preghiera a tutte le persone coinvolte nella tragedia di Genova per la quale verrà osservato, su tutti i campi, un sentito minuto di silenzio in segno di lutto.

ECCELLENZA:
Saranno ancora due le compagini Giudicariesi inserite nel girone di Eccellenza, massimo campionato regionale. Come avviene da diversi anni infatti le portacolori della nostra Valle saranno Comano Terme Fiavè e Calciochiese. Le due compagini vantano grande tradizione nella categoria e, in attesa del derby previsto già alla prima di campionato, faranno il necessario rodaggio nelle partite previste dalla Coppa Italia.
Gli storesi biancoazzurri, guidati ancora da Mister Fabio Berardi, ospiteranno sul campo amico del "Grilli" la Benacense. La truppa di Patron Moneghini ha ringiovanito la rosa andando ad integrare il gruppo che ha ben figurato nello scorso campionato. Il mercato estivo ha portato in riva al Chiese diversi volti nuovi tra cui l'esperto Rinaldi (in arrivo dalla Condinese), i due giovani Nicolini (ex Comano Terme Fiavè) e Bugna, entrambi di scuola Pieve di Bono. Il primo impegno stagionale vedrà Capitan Zaninelli e compagni affrontare la compagine appena retrocessa dall'Eccellenza la cui ambizione è quella, visto anche l'imponente mercato estivo, di risalire subito nel massimo campionato regionale.
Spostandoci nelle Giudicarie esteriori il Comano Terme Fiavè riparte dagli storici punti fermi che hanno permesso negli anni di consolidare la posizione nella parte sinistra della classifica finale. I gialloneri, guidati per la seconda stagione consecutiva da Mister Luca Celia, ripartiranno dalle colonne Lorenzi, Ambrosi e Serafini con qualche innesto di qualità tra cui l'estroso esterno d'attacco Marco Dalponte, arrivato dai cugini del Calcio Bleggio. Anche per i gialloneri il primo impegno stagionale sarà tra le mura di casa. Alle "Rotte" arriverà infatti il Cavedine Lasino il quale, dopo la salvezza ottenuta all'ultimo respiro nella prima apparizione in Promozione, punta a confermarsi nella massima categoria provinciale.
Due match quindi sulla carta agevoli per le compagini Giudicariesi con qualche insidia maggiore per il Calciochiese chiamato subito ad una prima probante prova. Fischio d'inizio alle ore 17:00.

PRIMA CATEGORIA:
Sarà il girone A di prima categoria il girone più interessante dell'anno ed a cui, dedicheremo, ampio spazio. Quest'anno infatti sono ben otto le compagini Giudicariesi presenti nel raggruppamento. In attesa degli infuocati derby di campionato andiamo quindi a presentare la prima giornata di Coppa Provincia in cui, sicuramente, pioveranno goal ed emozioni. Nel quadrangolare A la retrocessa Condinese guidata da Bomber Marco Fusi, dopo il faraonico mercato estivo, sarà di scena sull'ostico campo della Caffarese del nuovo Mister Sergio Pellizzari mentre sul sintetico di Creto, i padroni di casa dell'Us Pieve di Bono guidati dal nuovo mister Saverio Luciani, ospiteranno il sempre temibile Calcio Bleggio. Per il quadrangolare D invece andranno in scena altri due derby storici. A Sesena il Tione di Mister Ballini ospiterà i cugini della Virtus Giudicariese mentre al Pineta di Pinzolo i padroni di casa azulgrana ospiteranno l'esperta Settaurense di Mister Nicola Giovanelli.
Quattro partite quindi ed altrettanti derby che daranno ai rispettivi allenatori le prime indicazioni sull'effettiva forma delle varie squadre dando la possibilità, a tre settimane dall'inizio del campionato, di correggere eventuali lacune.

SECONDA CATEGORIA:
Al via anche la Coppa Provincia di seconda categoria. Impegno casalingo per i rendenesi del Carisolo che, sul terreno amico, ospiteranno il quotato CastelCimego, guidato da Mister Fiorenzo Bonera. Il TreP Valrendena sarà invece di scena sul campo del Bagolino mentre l'Alta Giudicarie del nuovo Mister Nicola Chiappani osserverà il turno di riposo.
Buon calcio a tutti.