Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab08182018

Last update07:51:45 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Vaccini, due presidenti a confronto. Rossi e Zaia si esprimono sul Decreto Lorenzin

Ugo Rossi 2-Vaia

Due Presidenti si sono espressi ieri sul tema vaccini: il Presidente della Provincia Autonoma di Trento Ugo Rossi e il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia. Due approcci diversi in due video interviste curate dai rispettivi uffici stampa. 

Leggi tutto...

No a misure coercitive per imporre le vaccinazioni. Approvato all'unanimità dal consiglio provinciale di Bolzano la mozione contro il decreto vaccini

Consiglio provinciale - Copia


Andreas Pöder (BürgerUnion-Südtirol-Ladinien) ha presentato ieri la mozione n. 83/17: No a misure coercitive per imporre le vaccinazioni, emendato in accordo con l'ass. Stocker, al fine di dire no alle misure restrittive imposte dal decreto vaccini, che non lasciano libera scelta ai genitori e prevede un aumento da 4 a 12 vaccini obbligatori e sanzioni fino a 7.500 €: ha quindi invitato il Consiglio ad esprimersi contro le misure coercitive del decreto, compreso il divieto di accesso alla scuola che vale anche per le scuole private, con eventuali misure alternative per mantenere gli standard OMS, ricordando che in altri Paesi non esiste l'obbligo, e tuttavia la quota di vaccinazioni è alta.

Leggi tutto...

Vaccini a scuola, il decreto Lorenzin punto per punto. 12 vaccinazioni obbligatorie per i bambini da 0 a 16 anni

vaccino bambino-2

Lo aveva annunciato al Festival dell'Economia di Trento che sarebbe stato pubblicato il 6 giugno 2017 e con un giorno di ritardo è arrivato... 
Il decreto, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 7 giugno, sarà in vigore da domani e andrà convertito in legge entro il prossimo 6 agosto

Leggi tutto...

Festival dell'Economia 2017, ecco i numeri

festival economia

2 premi Nobel, 2 ministri e un panel di esperti, provenienti anche dalle più prestigiose università del mondo, per un totale di 189 relatori e 50 moderatori che hanno animato 102 eventi del programma. Sono state 96 le dirette web, di cui 25 in lingua inglese, grazie alle quali è stato possibile seguire il Festival in tutto il mondo. Dall'1 al 4 giugno sono stati 284 i servizi radio e TV, 536 le segnalazioni web e 365 articoli su carta stampata.

Leggi tutto...

Festival Economia di Trento: dall'1 al 4 giugno si parla di Salute disuguale

festival-economia-trento 1

Il Festival dell'Economia di Trento, che scatterà giovedì primo giugno, è certamente anche un grande evento mediatico. A due giorni dall'inizio sono già quasi 200 i giornalisti accreditati, provenienti dall'Italia e dall'estero, anche dalla Cina.

Leggi tutto...

Emergenza 112, presentato oggi il servizio, attivo dal 6 giugno su tutto il territorio del Trentino

112 numero unico emergenza 2

Dal 6 giugno entrerà ufficialmente in vigore anche in Trentino il Numero Unico Europeo di emergenza 112. In caso di bisogno il cittadino dovrà comporre il numero di telefono 112 per contattare la Centrale Unica di Risposta (C.U.R.) che, secondo il tipo di emergenza, smisterà la chiamata alle centrali operative di secondo livello: Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Soccorso sanitario.

Leggi tutto...

Blue Whale, ecco i consigli della polizia postale per i genitori

2294375 bluwwhale 1

Arriva il decalogo della polizia postale contro Blue Whale, il gioco "social" che induce all'autolesionismo e spinge progressivamente gli adolescenti al suicidio. Cinque sono i consigli stilati per i genitori, altrettanti per i ragazzi oltre ad un'informazione a 360 gradi per porre fine a questa catena che si riproduce online e che – sembra – ha già causato oltre 130 suicidi fra i giovani. Cautela sui numeri che è d'obbligo perché alcuni contorni di questo macabro gioco, nato sui social in Russia, sono ancora tutti da decifrare per gli inquirenti. E' di ieri la notizia che tre ragazzine di Como sono state salvate da un'insegnante che ha notato ferite sulle loro braccia che rimandavano alla challenge Blue Whale. Il gioco social richiede infatti un crescendo di autolesionismo, sveglie a orari impossibili, visioni continuative di film horror fino ad arrivare al suicidio.

Leggi tutto...

Gli escursionisti olandesi premiano il Trentino. 500 mila presenze nel 2016

turismo olandesi 3 

Nel sondaggio tra gli oltre 60 mila associati il nostro territorio è stato preferito a Galles del nord (Regno Unito), Picos de Europa (Spagna), Ticino (Svizzera) e al Queyras (Francia).
Dopo Italia e Germania è l'Olanda il principale mercato estivo per il Trentino. Nel corso dei mesi di luglio e agosto i laghi sono la meta preferita degli oltre 79 mila ospiti (scelta dal 62% di essi) giunti dai Paesi Bassi. Il numero di presenze complessivo ha sfiorato quota 500 mila nel 2016. Sono dati che evidenziano le capacità del territorio di proporsi con successo su mercati internazionali grazie ad un ambiente e ad un paesaggio alpino in grado di emozionare, alle capacità e alle qualità dell'ospitalità.

Leggi tutto...

Lotta agli inquinanti atmosferici, la Provincia di Trento ed altri 17 partner in campo con il progetto PREPAIR

progetto aria centralina  rilevamento Riva 2

Migliorare la qualità dell'aria in un'area vasta che va dal Bacino Padano alla Slovenia: questo l'ambizioso obiettivo che si propone il progetto europeo PREPAIR (Po Regions Engaged to Policies of AIR), cofinanziato dal Programma per l'ambiente e l'azione per il clima LIFE 2014-2020 e nel quale la Provincia autonoma di Trento ha un ruolo di primo piano.

Leggi tutto...

Altri articoli...