Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer03272019

Last update09:50:33 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Elezioni provinciali 21 ottobre, seggi aperti dalle 6 alle 22.00. Come si vota

Aula-Consiglio imagefullwide
Si vota domenica 21 ottobre in tutto il Trentino per eleggere il presidente della Provincia autonoma di Trento ed il Consiglio provinciale. I seggi sono 529 a cui si aggiungono 22 seggi speciali. Gli elettori chiamati ad esprimersi sono 429.769 di cui 219.536 femmine e 210.233 maschi. I candidati alla carica di presidente sono 11, mentre i candidati al consiglio provinciale sono complessivamente 699, di cui 345 donne e 354 uomini, suddivisi in 22 liste. I seggi aprono alle ore 6.00, ma prima di poter votare è necessario che siano terminate le operazioni preliminari, che richiederanno alcuni minuti. La chiusura è alle 22.00.

Modalità di voto

Gli elettori riceveranno un'unica scheda dove saranno stampati i nomi dei candidati presidenti ed a fianco i simboli delle liste che li sostengono. E' possibile votare il candidato presidente e una delle liste ad esso collegate, con la possibilità di indicare fino a due preferenze per i candidati consiglieri delle lista scelta. Nel caso in cui l'elettore esprima solo un voto di lista, questo è comunque valido anche come voto al candidato presidente a cui la lista è collegata. Non è ammesso il voto "disgiunto". Ovvero non è possibile votare per un candidato presidente e nel contempo per una lista che non lo sostiene.

Attenzione alle preferenze di genere

La grande novità, rispetto alle precedenti elezioni provinciali, riguarda l'espressione delle preferenze. L'elettore può decidere di non esprimere nessuna preferenza, oppure di esprimerne una soltanto o di esprimerne due. Nel caso esprima una doppia preferenza, scrivendo i cognomi dei candidati prescelti negli appositi spazi, questi devono essere di genere diverso. Quindi uomo-donna o viceversa. Cosa accade se si votano due donne o due uomini? La seconda preferenza (solo quella) viene annullata, mentre la prima preferenza resta valida così come il voto alla lista ed il voto al presidente.

Siete a posto con la tessera elettorale?

Per votare occorre un documento d'identità e la tessera elettorale. Se l'avete smarrita o avete esaurito gli spazi per la certificazione di voto, che sono 18, potete recarvi presso gli uffici elettorali del vostro comune di residenza, sia sabato che domenica, per averne una copia.

Quando i risultati?

Lo spoglio delle schede, come previsto dalla normativa, inizia lunedì mattina alle ore 7.00. I risultati confluiranno, mano a mano che verranno comunicati dai comuni, sul sito http://www.elezioni-2018.provincia.tn.it/