Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mar11192019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Trasporto pubblico: dal primo febbraio i pensionati ultra settantenni residenti in Trentino viaggeranno gratis

PAO 9645 imagefullwide imagefullwide

I pensionati over 70, residenti in Trentino, dal primo febbraio potranno viaggiare gratis sui mezzi di trasporto pubblico. Lo ha annunciato oggi il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, al termine dei lavori della Giunta che si è riunita a Bresimo in Val di Non. La proposta approvata dall'esecutivo prevede il beneficio della libera circolazione gratuita per gli ultrasettantenni non lavoratori.

Si tratta di un provvedimento che interessa, potenzialmente, una platea di circa 50.000 persone (ossia la popolazione residente autosufficiente con più di settantanni), nella quale secondo i dati ISPAT 2018 la fascia più consistente è quella di chi percepisce un reddito tra i 500 e i 750 euro al mese.
Con il primo di marzo, inoltre, verrà rivisto anche il sistema tariffario sui servizi di mobilità pubblica applicato ai circa 1.300 richiedenti asilo accolti in Trentino che godono, attualmente, della possibilità di circolare gratuitamente. Per circa 1000 di loro sarà garantita la circolazione in andata e ritorno per un giorno a settimana, mentre per i soggetti che rientrano nel progetto SPRAR, che hanno quindi la necessità di frequentare i corsi di formazione, i viaggi di andata e ritorno concessi gratuitamente lo saranno per 4 giorni in settimana. Per i circa 200 richiedenti asilo che hanno esigenze di spostamento continuo, come ad esempio i minori per ragioni educative o le persone con bisogni sanitari specifici, continuerà ad essere garantita la circolazione gratuita.