Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio12052019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

IAG, il più grande gruppo di business angels in Italia, ha visitato Trento Rise e l'ecosistema trentino dell'innovazione

IAG il più grande gruppo di business angels in Italia ha visitato Trento Rise e lecosistema trentino dellinnovazione - Copia
Nei giorni scorsi un gruppo di dirigenti di IAG, il maggior gruppo di business angels italiano e uno dei importanti d'Europa, ha visitato la sede di Trento Rise e l'ecosistema trentino dell'innovazione. Il focus, oltre alle startup della ricerca, si è concentrato su progetti di grande interesse come TechPeaks, l'acceleratore di persone made in Trentino, lanciato la scorsa settimana proprio da Trento Rise.

"TechPeaks è un programma molto interessante, sia a livello nazionale che internazionale." A dirlo è Lorenzo Franchini, uno dei due managing director di IAG, parlando del nuovo "acceleratore di persone" lanciato dal Trentino durante la visita alla sede di Trento Rise. TechPeak, progetto di ricerca innovativo presentato da Trento Rise la scorsa settimana, ha come obiettivo l'attrazione in Trentino di talenti da tutto il mondo per creare oltre 100 startup, con il coinvolgimento diretto di finanziatori privati.

IAG è un acronimo noto agli esperti europei di tecnologia. "IAG sta per Italian Angels for Growh. – spiega Franchini – Siamo un gruppo di joint investors all'americana, ossia professionisti, imprenditori e manager, in attività o in pensione, che hanno esperienza e capitale da investire in club deal e startup. Siamo partiti in nove cinque anni fa, alla fine del 2007, e ora siamo più di cento soci, uno dei maggiori gruppi d'Europa. Non abbiamo un capitale precostituito, però i soci investono di volta in volta in base al gradimento delle opportunità che selezioniamo. Finora abbiamo fatto 19 investimenti per quasi 7 milioni di euro, la maggior parte dei quali in Italia, ma anche in quattro aziende all'estero."

Qualche giorno fa una delegazione di IAG ha visitato alcuni spazi dell'ecosistema trentino dell'innovazione, recandosi nelle sedi di Trentino Sviluppo, Progetto Manifattura e Fondazione Edmund Mach. A Povo, la collina high tech di Trento, la delegazione di IAG ha incontrato rappresentanti della Provincia autonoma di Trento e di APIAE, e ha avuto l'opportunità di scoprire le attività di FBK, dell'Università degli Studi di Trento e dell'associazione da essi fondata, Trento RISE, che promuove il programma TechPeaks con la collaborazione di Trentino Sviluppo.

Che IAG voglia conoscere meglio il Trentino non è un caso. Come sottolinea Franchini, "il Trentino è da anni, anzi da decenni, un'area d'Italia ad altissimo tasso di innovazione, e mi sembra che qui le istituzioni pubbliche si siano mosse in modo molto positivo, collaborando e investendo tanto. Noi siamo in Trentino per fare quello che chiamiamo benchmarking trips, cioè noi andiamo a cercare le aree più innovative del Paese e anche all'estero, abbiamo trovato un ambiente qui in Trentino che rispetto a quattro anni fa è cresciuto ancora di più, ci sono grandi progetti, quindi veramente un ecosistema molto positivo per fare startup ad alto potenziale ma non aziende piccole che rimangono piccole ma aziende giovani che possono diventare grandi globali."