Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio12052019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Il Trentino presenta l'estate alla Bit. La 33ª edizione della fiera milanese aprirà giovedì 14 febbraio

Il nostro territorio si presenta con uno stand, che ricorda una baita dolomitica, capace di coniugare tradizione e innovazione. Nei suoi 125 metri quadrati operatori, giornalisti di settore e visitatori potranno raccogliere le informazioni sulle eccellenze proposte in vista della stagione calda.

Anche quest'anno alla Bit, la più importante fiera turistica italiana, giunta alla 33ª edizione, il Trentino occuperà uno spazio importante. Dopo il successo riscosso lo scorso anno, anche questa volta a Rho il nostro territorio riproporrà la struttura in legno disegnata dall'architetto Monica Armani, che combina in maniera mirabile i materiali della natura con la tecnologia. Lo stand occupa 125 metri quadrati e si troverà all'entrata del padiglione 1: le sue linee si ispirano a quelle di una baita dolomitica, interpretata in chiave moderna e multimediale, caratterizzata da uno stile sobrio che richiama concetti come eco-sostenibilità e attenzione all'ambiente. Esso comunica la dinamicità del territorio e presenta le «motivazioni» forti della vacanza: natura, famiglia, sport, benessere, rurale, enogastronomia e cultura.

I visitatori potranno trovare facilmente le informazioni, organizzate in differenti dispenser, relative all'offerta estiva di tutte le apt di ambito e dei consorzi delle proloco. Per gli addetti ai lavori sarà operativo anche un angolo dove verranno serviti alcuni prodotti dell'enogastronomia trentina. Il giovedì e il venerdì saranno dedicati alla stampa e agli operatori, mentre il sabato e la domenica saranno al solito i visitatori a fare la parte del leone.
La Bit, in programma dal 14 al 17 febbraio, riparte dai numeri, al solito importanti, dell'edizione precedente. Nel 2012 sono stati contati 2.000 espositori provenienti da 120 paesi, distribuiti su una superficie espositiva di 86.000 metri quadrati. Hanno varcati la soglia della fiera di Rho 90.000 visitatori verificati 60.000 operatori professionali e 3.500 giornalisti.