Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Ven10182019

Last update08:01:19 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

L'acqua minerale Surgiva diretta in Puglia inonda la gardesana

Surgiva allaga la gardesana a Vezzano

Ieri lungo l'arteria della Gardesana occidentale 45 bis, un camion che trasportava casse di bottiglie acqua minerale ha perso il carico nei pressi di Vezzano all'altezza del sottopassaggio. Un autoarticolato della ditta «Euro Logistic» di Bari, mentre risaliva in direzione di Trento, dopo aver caricato centinaia di casse di acqua minerale "Surgiva" a Carisolo, da consegnare in Puglia, nell'affrontare una curva perdeva una buona parte del carico. Fortunatamente una autovettura Peugeot 207SW guidata dal ventitreenne Matteo Paranzoni residente a Trento, che seguiva il pesante mezzo è rimasta praticamente indenne ed il conducente incolume. Così come per la quarantenne Cosetta Gubert residente a Drena, la quale scendeva in senso opposto per ritornare a casa, a bordo di una Renault Kangoo, che si è vista arrivare addosso tutte le casse di bibite. Anche per lei nessuna danno fisico (ma un gran spavento) e pochi danni al veicolo.
Il transito è rimasto interrotto (nel sottopasso) per alcune ore, impegnando non poco tutti i vigili del fuoco volontari di Vezzano, richiamati d'urgenza dal comandante Sandro Leonardi, e del corpo di Terlago richiesti in supporto. I rilievi sono stati eseguiti da una pattuglia del nucleo radiomobile della Benemerita di Trento, mentre per la completa pulizia della strada, invasa da migliaia di bottiglie di vetro andate in frantumi, sono stati richiamati gli uomini del "Servizio Gestione Strade" provinciale.

perdita di carico camion che trasportava Surgiva

da www.valledeilaghi.it