Notizie dal Trentino

In motocicletta sulle Dolomiti, lunedì nuovo appuntamento del Trento Film Festival allo Spazio Alpino SAT

touring-the-dolomites-500x360

Nell’ambito del “Laboratorio alpino delle Dolomiti Bene UNESCO”, lunedì 16 gennaio alle 18, allo Spazio Alpino SAT (pianterreno Casa della SAT, via Manci 57, Trento) si svolgerà un nuovo appuntamento con il Trento Film Festival con la proiezione del documentario In motocicletta sulle Dolomiti di Lothar Rübelt (Austria, 1926, 46’).  

Il documentario sarà presentato dal curatore del progetto di restauro della pellicola, Paolo Caneppele, responsabile dell'Archivio Film dell'Austrian Film Museum di Vienna. Il restauro, la digitalizzazione, la rimusicazione dell'edizione italiana del documentario sono state curate dal CAB, Centro audiovisivi di Bolzano – Dipartimento di Cultura Italiana, in collaborazione con il Filmarchiv Austria di Vienna. Il documentario racconta la storia di un gruppo di entusiasti motociclisti di Vienna che nel 1926 decide di realizzare un film sulle Dolomiti. Dopo un primo sopralluogo la spedizione è attentamente preparata, ma contrattempi, incidenti, ritardi, ostacoli burocratici e liti nel cast ritardano l’inizio delle riprese. Con mezzi tecnici ridotti, in appena due settimane, la troupe realizza il film di uno straordinario viaggio sulle Dolomiti. In motocicletta il gruppo di amici scala le Tofane, raggiungendo il rifugio Cantore a 2588 metri sul livello del mare. Riprese di montagna e passione per i motori si fondono in questo documentario sportivo che per la qualità e tematiche rappresenta un unicum nella cinematografia sportiva dell’epoca. Le star del film sono le moto, presenti in quasi tutte le inquadrature e i paesaggi alpini che incantano i protagonisti come gli spettatori. Il catalogo “Guida ai luoghi del cinema in Alto Adige” e il Dvd allegato In Motocicletta sulle Dolomiti sono disponibili per tutti gli interessati per il prestito gratuito nella Mediateca del Centro Audiovisivi in Via Cappuccini 28 a Bolzano.