Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun11202017

Last update04:37:36 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Quasi 3 mila iscrizioni per la prima data dei test di primavera all'università di Trento. Anche molti ragazzi giudicariesi in lizza

esami università

Sono 2.896 le iscrizioni ai test di ammissione che si sono svolte venerdì 7 aprile, giornata decisiva per una buona parte di chi voglia immatricolarsi all'Università di Trento, fra cui anche tanti ragazzi provenienti dalle Giudicarie: nel pomeriggio si sono svolte infatti le prove per l'ammissione ai corsi di studio che afferiscono ai Dipartimenti di Sociologia e Ricerca sociale, Psicologia e Scienze cognitive, Matematica, Fisica, Ingegneria e Scienza dell'Informazione e alla Facoltà di Giurisprudenza.
Rispetto all'anno scorso si registra un incremento delle iscrizioni (nel 2016 le iscrizioni erano state 2.653), dato che va valutato considerando il nuovo corso triennale in lingua inglese Comparative, European and International Legal Studies (174 iscrizioni).
L'Ateneo prevede anche quest'anno la possibilità di sostenere queste prove, oltre che a Trento, in una delle sedi decentrate di Mantova, Roma, Bari e Palermo. Opportunità molto apprezzata dalle aspiranti matricole: un quinto delle iscrizioni totali, infatti, è associato a una delle sedi decentrate. Nello specifico, è Mantova a registrare il maggior numero di iscrizioni (235), seguita da Bari (125), Palermo (113) e Roma (113). Rispetto ai dati dell'anno scorso, si registra un generale aumento delle iscrizioni nelle sedi decentrate.

A fine mese, il 28 aprile, è prevista un'altra importante data di test della sessione primaverile con le prove valide per l'ammissione ai corsi di laurea in Beni culturali, Filosofia, Lingue moderne, Studi storici e filologico-letterari e il test congiunto valido per l'ammissione a Amministrazione aziendale e Diritto Economia e Management, Gestione aziendale e Gestione aziendale iscrizione part time. Per entrambi i test è ancora possibile iscriversi fino al 18 aprile (ore 12). I candidati possono scegliere se svolgere il test a Mantova, Roma, Bari e Palermo oltre che a Trento. Inoltre, per i candidati interessati ai corsi di Economia è possibile sostenere la prova anche nelle sedi di Padova, Udine, Trieste e Pordenone.
Per chi non fosse riuscito a iscriversi a una o più delle prove previste nelle giornate del 7 e del 28 aprile o per chi volesse sostenere un ulteriore test, sarà possibile partecipare alla sessione estiva del 24 agosto quando in un'unica giornata verranno nuovamente programmate tutte le prove sia nella sede di Trento sia nelle sedi decentrate.

Domani e dopodomani, si svolgeranno le prove (test Tolc-I) per l'ammissione ai corsi di laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio, Ingegneria civile, Ingegneria industriale. È possibile sostenere il test Tolc-I nella sede di Trento o in una delle altre sedi disponibili sul sito CISIA. In estate, nelle date del 17 luglio e dell'1 settembre, si svolgeranno due ulteriori sessioni di test per l'ammissione a questi corsi.
Ultime importanti date di test: 7 settembre prova nazionale valida per l'ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria edile architettura; 8 settembre prova selettiva per l'ammissione a Scienze e tecnologie biomolecolari; 13 settembre prova di ammissione per il corso di laurea in Educazione professionale e prova selettiva per il corso in Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro.
A giorni sarà definita anche la data del test di ammissione al nuovo corso di laurea in Viticoltura ed enologia.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna