Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun09252017

Last update10:24:57 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Resi gli Onori ai Caduti per la Patria, la Libertà e la Pace. Svolte oggi in Trentino Alto Adige le cerimonie in occasione del 72° Anniversario della Liberazione

Onori ai Caduti in Municipio a Bolzano

Bolzano, 25 aprile 2017. Due eventi distinti hanno caratterizzato la ricorrenza odierna in Trentino Alto Adige.
A Bolzano, il Comandante delle Truppe Alpine e le Autorità cittadine hanno reso gli Onori ai Caduti con diverse cerimonie alla presenza di un reparto in armi del Reparto Comando e Supporti Tattici "Tridentina" e delle rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma intervenute con i loro labari e gagliardetti.
Come tradizione, nel capoluogo altoatesino due diversi cortei hanno toccato i numerosi luoghi della memoria presenti in città per poi ricongiungersi in Piazza Adriano e proseguire insieme fino al muro di cinta dell'ex Lager di via Resia. Le cerimonie di quest'anno si sono poi concluse in Piazza Matteotti con un evento benefico a favore della popolazione colpita dai recenti eventi sismici in Centro Italia.
A Trento, dopo una Santa Messa officiata nella Chiesa dell'Annunziata alla presenza delle Autorità locali e del Vice Comandante delle Truppe Alpine per il Territorio, è stato un Picchetto del 2° Reggimento Genio Guastatori con le rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma, a dare solennità al ricordo di chi ha donato la propria vita per gli ideali di Patria, Libertà e Pace. La deposizione di una corona presso Palazzo Thun e la successiva cerimonia dell'Alzabandiera al Monumento ai Caduti di Piazza della Portela hanno dato inizio ad un corteo terminato in Piazza Pasi.

Cerimonie a Trento

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna