Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun11202017

Last update04:37:36 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Notizie dal Trentino

Vaccini a scuola, il decreto Lorenzin punto per punto. 12 vaccinazioni obbligatorie per i bambini da 0 a 16 anni

vaccino bambino-2

Lo aveva annunciato al Festival dell'Economia di Trento che sarebbe stato pubblicato il 6 giugno 2017 e con un giorno di ritardo è arrivato... 
Il decreto, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 7 giugno, sarà in vigore da domani e andrà convertito in legge entro il prossimo 6 agosto

Le quattro profilassi necessarie, previste allora, oggi diventano 12: saranno requisito indispensabile per l'ammissione all'asilo nido e alla scuola dell'infanzia - quindi per i bambini da zero a sei anni - e sono obbligatorie, pena sanzioni e segnalazioni, per i ragazzi fino ai 16 anni che frequentano la scuola dell'obbligo.

Ad anti-polio, anti-difterica, anti-tetanica, anti-epatite B (già obbligatorie), vengono ora a sommarsi otto profilassi "fortemente raccomandate" nel calendario vaccinale. Si tratta di anti-pertosse, anti-Haemophilus Influenzae di tipo b, anti-meningococco B, anti-meningococco-C, anti-morbillo, anti-rosolia, anti-parotite, anti-varicella.

beatrice-lorenzin
Ma non per tutti l'obbligo si declina allo stesso modo: le 12 vaccinazioni andranno tutte somministrate ai nati dal 2017, mentre per i nati dal 2001 al 2016 si dovrà tenere conto delle profilassi contenute nel Calendario vaccinale relativo a ciascun anno di nascita. Per fare un esempio, i nati dal 2001 al 2004 faranno riferimento al Calendario inserito nel Piano nazionale vaccini 1999-2000: e cioè, se non avranno ancora provveduto, dovranno sottoporsi alle quattro vaccinazioni già imposte per legge (anti-epatite B, anti-tetano, anti-poliomielite, anti-difterite), e all'anti-morbillo, anti-parotite, anti-rosolia, anti-pertosse e anti-Haemophilus Influenzae b, raccomandate dal Pnv in vigore in quegli anni. Analoghe le indicazioni per i nati dal 2005 al 2011 (il Pnv 2005-2007 era sovrapponibile al precedente), mentre i nati dal 2012 al 2016 faranno riferimento, ai fini dell'obbligo, al calendario vaccinale incluso nel Pnv 2012-2014.

Qui le slide con le quali la ministra Lorenzin ha sintetizzato il decreto nella conferenza stampa 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna