Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio11152018

Last update08:56:09 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
San Martino, la comunità di Pinzolo in pellegrinaggio a Mantova per ricordare i propri emigranti

San Martino, la comunità di Pinzolo in pellegrinaggio a Mantova per ricordare i propri emigranti

C'era monsignor Luigi Bressan quest'anno, il vescovo emerito di Trento, ad accompagnare i...

Madonna di Campiglio, impianti aperti al Grostè dal 24 novembre

Madonna di Campiglio, impianti aperti al Grostè dal 24 novembre

«Nonostante i numerosi alberi caduti sulle piste, dopo una settimana di intenso lavoro siamo...

Da domani riapre la strada tra Madonna di Campiglio e Dimaro

Da domani riapre la strada tra Madonna di Campiglio e Dimaro

Da domani mercoledì 7 novembre è prevista la riapertura del tratto di strada statale 239 tra...

Ursus Snowpark protagonista degli Snowpark Awards 2018 a Skipass Fiera di Modena

Ursus Snowpark protagonista degli Snowpark Awards 2018 a Skipass Fiera di Modena

Venerdì 2 novembre a Skipass Fiera di Modena sono stati annunciati i vincitori degli Oscar...

Notizie val Rendena

Maltempo, danni ingenti al patrimonio boschivo della Val San Valentino

porte di rendena 4

È iniziata la conta dei danni dal maltempo. Particolare rilevanza lo hanno quelli inflitti al patrimonio boschivo. In certe aree il bosco appare totalmente distrutto. In un sorvolo organizzato dal Comune di Porte di Rendena, di Pelugo e di Spiazzo Rendena in collaborazione con il Nucleo elicotteri VVF provincia autonoma di Trento per la valutazione dei danni alle foreste e al patrimonio dopo gli eventi calamitosi dei giorni scorsi emergono criticità soprattutto in alcune aree. Qui sotto il report

.Il sorvolo è stato eseguito a partire dalla Malga Rosa di Villa, nella Val San Valentino fino alla Malga Calvera.
Dal sorvolo rapido, date le esigenze di molte Amministrazioni del Trentino di poter controllare dall'alto il proprio territorio, sembra non vi siano particolari danni a beni immobili; un paio di edifici fortunatamente colpiti di striscio che pare non abbiano tuttavia danni strutturali.

Particolarmente colpita dal vento molto forte, è invece una consistente fascia territoriale che parte dalla zona Casàl, percorrendo la Val San Valentino in sinistra orografica del torrente Bedù, passando per la zona Orti e Paghère fino al pascolo di Malga Praino. Qui, come si può vedere dalle fotografie, i boschi hanno subito gravi danni in aree vaste.

porte di rendena 5 

Porte di Rendena

porte di rendena 3