Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab10202018

Last update10:36:56 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Elezioni provinciali, mercoledì 17 ottobre a Spiazzo un incontro con i candidati della Val Rendena

Elezioni provinciali, mercoledì 17 ottobre a Spiazzo un incontro con i candidati della Val Rendena

L' APS La Giovane Rendena organizza mercoledì 17 ottobre alle ore 20.30 una serata di DIBATTITO...

Tajani a Pinzolo a sostegno di Bruna Cunaccia

Tajani a Pinzolo a sostegno di Bruna Cunaccia

Sabato 13 ottobre, il Presidente del Parlamento Europeo e Vice Presidente di Fi, Antonio...

A Darè, Musica, immagini e parole. In... canti di Rendena: un CD e una serata per celebrare il 65esimo anniversario del Coro Carè Alto

A Darè, Musica, immagini e parole. In... canti di Rendena: un CD e una serata per celebrare il 65esimo anniversario del Coro Carè Alto

Nell'86 il vinile "L'amicizia", nel '95 il CD "L'eco di una valle" ora la presentazione della...

Coltiva marijuana in casa. Arrestato ventenne di Carisolo

Coltiva marijuana in casa. Arrestato ventenne di Carisolo

È stato arrestato dai carabinieri di Carisolo un ventenne perché accusato di coltivare in casa...

Notizie val Rendena

Pasang Sherpa Akita di nuovo a Pinzolo. La prima guida alpina nepalese è tornata in Val Rendena ospite del Comitato del Premio Internazionale della Solidarietà Alpina

Pasang
Le erano piaciuti molto sia il luogo sia l'ambiente sia la gente di Pinzolo. Lo aveva detto due anni or sono Pasang, prima guida alpina donna nepalese, quando nel municipio di Pinzolo ricevette la Targa d'argento del Premio Internazionale della Solidarietà Alpina dalle mani del cavalier Angiolino Binelli. In quella circostanza aveva pure manifestato il desiderio, quasi una promessa, di volerci tornare in Val Rendena. E ha mantenuto la parola. Invitata a Trento al Filmfestival della montagna, ha approfittato dell'occasione per fare un salto a Pinzolo col marito e il figlioletto, ospiti del Comitato del Premio. Così il primo di maggio, accompagnati da Fabrizia Caola hanno visitato la chiesa di San Vigilio, hanno passeggiato divertiti e curiosi tra le bancarelle della Fiera di primavera che avevano invaso la borgata, si sono recati a Madonna di Campiglio per uno sguardo alle Dolomiti di Brenta e la sera hanno condiviso la cena con i membri del Comitato alla pizzeria La Botte, dove il sindaco Michele Cereghini è voluto venire a porgere loro il saluto della comunità. Namastè Pasang.