Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab04202019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Se ne è andato Giorgio Marchiori Cuccati. Ieri a Pinzolo l'ultimo saluto

defaultimage

Mercoledì mattina si è fermato il cuore generoso di Giorgio Marchiori Cuccati, una persona venuta da fuori, ma che a Pinzolo ha dato tanto, mettendo a disposizione della comunità la sua esperienza e il suo sapere in enti e istituzioni, oltre che la sua affidabilità, dote rara in questi tempi. Rigore e dirittura morale ne hanno caratterizzato il comportamento. Venne chiamato a fare il presidente della Banda comunale di Pinzolo in un momento di crisi della stessa e più tardi fu incaricato di guidare la Casa di riposo "Abelardo Collini", ruolo che ha rivestito fino alla scomparsa, promuovendone lo sviluppo e la funzionalità con passione e competenza. Classe 1940, era arrivato qui da noi a gestire la farmacia situata nel vecchio municipio, che ha condotto fino alla pensione. Lascia la moglie Cora, alla quale esprimiamo tutto il nostro cordoglio, un gruppo di amici cari, che lo ricordano con tanto affetto e nostalgia, e un grande vuoto fra gli ospiti della Casa di riposo e in quanti hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di apprezzarlo. Alle ore 16 di giovedì si sono tenute le esequie con la partecipazione della Banda Comunale.