Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun11192018

Last update11:27:43 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Pecore sperdute in val di Nardìs, ancora vive nonostante il maltempo e i predatori

Pecore sperdute in val di Nardìs, ancora vive nonostante il maltempo e i predatori

Si era recato per fare una passeggiata in una delle bellissime valli laterali della val Genova,...

San Martino, la comunità di Pinzolo in pellegrinaggio a Mantova per ricordare i propri emigranti

San Martino, la comunità di Pinzolo in pellegrinaggio a Mantova per ricordare i propri emigranti

C'era monsignor Luigi Bressan quest'anno, il vescovo emerito di Trento, ad accompagnare i...

Madonna di Campiglio, impianti aperti al Grostè dal 24 novembre

Madonna di Campiglio, impianti aperti al Grostè dal 24 novembre

«Nonostante i numerosi alberi caduti sulle piste, dopo una settimana di intenso lavoro siamo...

Da domani riapre la strada tra Madonna di Campiglio e Dimaro

Da domani riapre la strada tra Madonna di Campiglio e Dimaro

Da domani mercoledì 7 novembre è prevista la riapertura del tratto di strada statale 239 tra...

Notizie val Rendena

Se ne è andato Giorgio Marchiori Cuccati. Ieri a Pinzolo l'ultimo saluto

defaultimage

Mercoledì mattina si è fermato il cuore generoso di Giorgio Marchiori Cuccati, una persona venuta da fuori, ma che a Pinzolo ha dato tanto, mettendo a disposizione della comunità la sua esperienza e il suo sapere in enti e istituzioni, oltre che la sua affidabilità, dote rara in questi tempi. Rigore e dirittura morale ne hanno caratterizzato il comportamento. Venne chiamato a fare il presidente della Banda comunale di Pinzolo in un momento di crisi della stessa e più tardi fu incaricato di guidare la Casa di riposo "Abelardo Collini", ruolo che ha rivestito fino alla scomparsa, promuovendone lo sviluppo e la funzionalità con passione e competenza. Classe 1940, era arrivato qui da noi a gestire la farmacia situata nel vecchio municipio, che ha condotto fino alla pensione. Lascia la moglie Cora, alla quale esprimiamo tutto il nostro cordoglio, un gruppo di amici cari, che lo ricordano con tanto affetto e nostalgia, e un grande vuoto fra gli ospiti della Casa di riposo e in quanti hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di apprezzarlo. Alle ore 16 di giovedì si sono tenute le esequie con la partecipazione della Banda Comunale.