Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mar08142018

Last update08:51:02 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Catturata e radiocollarata una giovane orsa in val Rendena

Catturata e radiocollarata una giovane orsa in val Rendena

Nell'ambito delle attività di monitoraggio dell'orso attualmente condotte nella bassa val Rendena...

A Ferragosto Vecchia Rendena... come eravamo quattro passi fra vecchi mestieri e usanze. A Bocenago un tuffo nel passato

A Ferragosto Vecchia Rendena... come eravamo quattro passi fra vecchi mestieri e usanze. A Bocenago un tuffo nel passato

Rivivere il passato, dare senso al presente, credere nel futuro.Questi gli elementi con cui, da...

Dalle Dolomiti all'Etna: Franz Zipper il premiato 2018 della Solidarietà alpina

Dalle Dolomiti all'Etna: Franz Zipper il premiato 2018 della Solidarietà alpina

Un grande ponte dalle Dolomiti di Brenta e dai ghiacciai dell'Adamello all'Etna e ai Nebrodi, uno...

A S.Antonio di Mavignola la 41esima edizione della Rampagada e Festa Campestre al Parco ai Sass

A S.Antonio di Mavignola la 41esima edizione della Rampagada e Festa Campestre al Parco ai Sass

Sabato 11 agosto a Sant'Antonio di Mavignola è in programma la tradizionale "Rampagada", gara di...

Notizie val Rendena

Dolomiti UNESCO: primi cartelli a Madonna di Campiglio nel comune di Tre Ville

Cartelli-Dolomiti-Unesco2 - Copia 

Sono stati posizionati nei giorni scorsi a Madonna di Campiglio, nel comune di Tre Ville, i primi cartelli segnaletici indicanti l'appartenenza del comune al territorio delle Dolomiti patrimonio UNESCO. L'iniziativa prevede una cartellonistica dedicata che segnala che si è nel Bene Naturale Dolomiti UNESCO che sarà posizionata nei territori dolomitici del Trentino, Val di Fiemme, Val di Fassa, Primiero, Val Rendena (Latemar, Catinaccio, Marmolada, Pale di San Martino, Dolomiti di Brenta).

A distanza di 8 anni dalla proclamazione UNESCO prosegue il lavoro che la Provincia autonoma di Trento svolge, di concerto con gli altri 4 territori (Bolzano, Belluno, Pordenone e Udine), per armonizzare le politiche di gestione del Bene, che fa capo alla Fondazione Dolomiti. Grandi e belle foto con la scritta Dolomiti UNESCO e il gruppo di riferimento campeggiano già lungo le strade delle Dolomiti trentine. In Val di Fiemme, così come in Val di Fassa, nel Primiero e in Val Rendena a nessun abitante, turista o persona di passaggio può sfuggire che quello che si sta attraversando è un territorio dolomitico appartenente al Patrimonio dell'Umanità. Una modalità che accomuna anche la Provincia di Bolzano ed territori veneti e friulani delle Dolomiti.

Cartelli-Dolomiti-Unesco