Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio10182018

Last update09:37:34 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Elezioni provinciali, mercoledì 17 ottobre a Spiazzo un incontro con i candidati della Val Rendena

Elezioni provinciali, mercoledì 17 ottobre a Spiazzo un incontro con i candidati della Val Rendena

L' APS La Giovane Rendena organizza mercoledì 17 ottobre alle ore 20.30 una serata di DIBATTITO...

Tajani a Pinzolo a sostegno di Bruna Cunaccia

Tajani a Pinzolo a sostegno di Bruna Cunaccia

Sabato 13 ottobre, il Presidente del Parlamento Europeo e Vice Presidente di Fi, Antonio...

A Darè, Musica, immagini e parole. In... canti di Rendena: un CD e una serata per celebrare il 65esimo anniversario del Coro Carè Alto

A Darè, Musica, immagini e parole. In... canti di Rendena: un CD e una serata per celebrare il 65esimo anniversario del Coro Carè Alto

Nell'86 il vinile "L'amicizia", nel '95 il CD "L'eco di una valle" ora la presentazione della...

Coltiva marijuana in casa. Arrestato ventenne di Carisolo

Coltiva marijuana in casa. Arrestato ventenne di Carisolo

È stato arrestato dai carabinieri di Carisolo un ventenne perché accusato di coltivare in casa...

Notizie val Rendena

Carisolo, per Arrigo Bonapace disposta l'autopsia lunedì. I funerali martedì o mercoledì

1257520381 1251444330D-0137-carisolo-chiesa-di-san-nicola

CARISOLO. Le esequie di Arrigo Bonapace si terranno molto probabilmente nella giornata di martedi o mercoledi considerato che la Procura ha disposto l'autopsia per lunedì mattina. Solo dopo l'esame autoptico la dottoressa Colpani, incaricata del caso , potrà concedere il relativo nulla osta. La comunicazione è stata data ai famigliari ieri. "Anche i necrologi non sono stati affissi per il l fatto che finora ancora non si conosce data e ora dei funerali" rispondono dalla agenzia funeraria Luigi Agnoli di Tione.
Intanto come già preannunciato giovedì sera nella chiesa parrocchiale di San Nicolò a Carisolo c'è stata la recita del sacro rosario alla cui funzione, presente il reverendo arciprete decano don Flavio Girardini, hanno partecipato amici, parenti e conoscenti. (a.p.)