Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio02222018

Last update10:05:48 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Prima medaglia olimpica a Pinzolo. Cecilia, te la sei proprio meritata!

Prima medaglia olimpica a Pinzolo. Cecilia, te la sei proprio meritata!

Trepidazione e gioia hanno invaso oggi Pinzolo, da quando, poco dopo mezzogiorno, a PyeongChang...

Cecilia è d'argento! Medaglia olimpica per l'atleta di Pinzolo

Cecilia è d'argento! Medaglia olimpica per l'atleta di Pinzolo

Medaglia d'argento per l'atleta di Pinzolo nella staffetta di short track alle olimpiadi a...

A Birra dell'anno 2018 premiate la Special Winter Zeit e la Brenta Bräu Vienna del Birrificio val Rendena

A Birra dell'anno 2018 premiate la Special Winter Zeit e la Brenta Bräu Vienna del Birrificio val Rendena

Sono stati assegnati i riconoscimenti di "Birra dell'anno 2018" durante la fiera Beer Attraction...

Madonna di Campiglio: successo per l'edizione 2018 del Carnevale Asburgico

Madonna di Campiglio: successo per l'edizione 2018 del Carnevale Asburgico

Si è conclusa ieri sera, con la Festa asburgica e il Gran ballo al Salone Hofer dell'Hotel Des...

Notizie val Rendena

In mostra a Caderzone Terme i disegni di Udalrico

FUNE  Udalrico Gottardi 

Sono disegni in bianco e nero realizzati con la matita e la penna "BIC". Riproducono alcuni degli attrezzi e utensili esposti nel Museo della Malga, utilizzati dai contadini di una volta. Si tratta di una mostra allestita nel Museo della Malga a Caderzone visitabile fino a sabato 9 settembre in orario del Museo, dalle 10.00/12.30 e dalle 16.00 alle 18.30.
Mentre il disegno a matita lo conosciamo un po' tutti, quello realizzato con la penna bic, è un po' particolare. Come afferma Gottardi: "è un disegno in cui non si ammettono errori, fin dall'inizio viene abbozzato il soggetto direttamente a penna (senza uso di gomme), poi man mano il disegno prende forma attraverso una miriade di tratteggi irregolari che vengono intensificati dove ci sono zone d'ombra".
Udalrico è stato per molti anni insegnante di educazione artistica e storia dell'arte nella scuola media. È stato sempre – fin da studente all'Istituto d'Arte A. Vittoria di Trento – appassionato del disegno che in questi ultimi anni ha riscoperto essere una forma artistica dove le competenze e l'estro artistico si fondono, creando dei veri e propri capolavori. Da un paio d'anni viene chiamato – nel periodo natalizio – a fare il 'figurante' come 'disegnatore' e ha prodotto i disegni esposti in mostra.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna