Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun11192018

Last update11:27:43 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Pecore sperdute in val di Nardìs, ancora vive nonostante il maltempo e i predatori

Pecore sperdute in val di Nardìs, ancora vive nonostante il maltempo e i predatori

Si era recato per fare una passeggiata in una delle bellissime valli laterali della val Genova,...

San Martino, la comunità di Pinzolo in pellegrinaggio a Mantova per ricordare i propri emigranti

San Martino, la comunità di Pinzolo in pellegrinaggio a Mantova per ricordare i propri emigranti

C'era monsignor Luigi Bressan quest'anno, il vescovo emerito di Trento, ad accompagnare i...

Madonna di Campiglio, impianti aperti al Grostè dal 24 novembre

Madonna di Campiglio, impianti aperti al Grostè dal 24 novembre

«Nonostante i numerosi alberi caduti sulle piste, dopo una settimana di intenso lavoro siamo...

Da domani riapre la strada tra Madonna di Campiglio e Dimaro

Da domani riapre la strada tra Madonna di Campiglio e Dimaro

Da domani mercoledì 7 novembre è prevista la riapertura del tratto di strada statale 239 tra...

Notizie val Rendena

Al Golf Club Rendena grande successo per Stars on green by texbond

team alla buca 5

Grandissimo successo per lo straordinario evento andato in scena domenica scorsa 9 settembre al Golf Club Rendena di Bocenago: la terza edizione di "Stars on Green by Texbond".
Sul percorso del bellissimo golf rendenese, organizzata in collaborazione con Daniele Bertolini del Ristorante La Contea, sono scesi in campo, dopo la bella esperienza delle passate edizioni, quattro eccellenze della ristorazione trentina, chiamate ad esprimere il proprio talento e a proporre ai partecipanti le loro creazioni valorizzando i prodotti del territorio delle Giudicarie e Val Rendena.
Divisi in squadre da cinque giocatori, i golfisti e i simpatizzanti del golf sono partiti dalla buca uno del percorso dove ad attenderli hanno trovato l'aperitivo di "Trento Doc Altemasi Riserva Graal di Cavit" accompagnato dalla degustazione di "Specialità dei Produttori a marchio Qualità Trentino con Focaccia di Farina Bianca e Farina Gialla di Storo cotta nel forno a Legna di Faggio. Proseguendo nel gioco del golf il raffinato menù itinerante ha proposto alla terza buca l'elegante piatto preparato dallo Chef Federico Parolari del ristorante "Osteria a Le Due Spade" di Trento che ha dato lustro ai prodotti trentini proponendo il "Duetto di Sapori dell'Orto": uno spettacolare flan su fonduta al Puzzone di Moena, terrina di verdure al formaggio erborinato e tartare di carne di cervo salmistrata, il tutto perfettamente bilanciato con il vino "Maso Toresella Cuvee di Cavit" abbinato a questo piatto.
Spazio alla creatività per il primo piatto servito alla buca cinque dove i giocatori hanno potuto ammirare lo chef giapponese ma trentino di adozione Akio Fujita, executive chef del ristorante "Il Convivio presso l'Alpen Suite Hotel di Madonna di Campiglio". Il suo piatto "Come una lasagna..." ha stupito tutti rendendo protagonista la "Razza Rendena" con il ragout di bue adagiato tra le sfoglie di pasta fresca, crema al latte Casolet e radici di prezzemolo fritte, il tutto a ricordare visivamente una mucca al pascolo con il fieno. Standing ovation poi alla buca otto per il secondo piatto ideato dallo chef Fabio Groppi del ristorante stellato Michelin "Dolomieu" presso Chalet Dolce Vita di Madonna di Campiglio. Accompagnata del Teroldego Riserva Maso Cervara di Cavit qui la "Razza Rendena" è stata proposta nella sua purezza con una tartare su base di pizza gourmet impreziosita da mugnoli selvatici, tartufo e colatura di alici, affiancati da un cubo appena scottato con cipolle in vasocottura. Volgendo verso il termine dell'impegnativa competizione ha lasciato tutti a bocca aperta la dolcezza del dessert ideato dalla creativa coppia formata da Carlo Dalsasso e Gianfranco Grisi, chef del ristorante "al Silenzio" di Rovereto. L'esplosione di sapori scaturiva dal semifreddo alle noci del Bleggio disteso su un crumble di Sbrisolona e lamponi flambati, il tutto aromatizzato dalla vaporizzazione di Gin Trenino Semanterion.

federico parolari le due spade

Per chiudere il luculliano menù degustazione i golfisti sono giunti infine alla Club House del Golf Rendena con l'immancabile caffè "El Cibao" accompagnato dalla grappa stravecchia "Diciotto Lune" di Marzadro.
La vittoria di questa eclettica competizione è andata al team composto dai bresciani Fulvio e Vittoria Bani, Michele Bertuzzi con i pinzolesi Angelo Tisi e Lori Collini, capaci di imporsi sugli avversari e "reggere" al meglio l'impegnativo percorso eno-gastronomico.
La premiazione è stata anche il momento per il Golf Rendena per ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione dell'evento, in primis Daniele Bertolini con il suo staff del ristorante "La Contea", il main sponsor Texbond, Trentino Marketing e Cavit che ha patrocinato l'evento oltre chiaramente a tutti i produttori locali giudicariesi come Ballardini Carni e Salumificio Rendena che hanno messo a disposizione di questi grandi Chef materie prime di altissima qualità. L'appuntamento è sicuramente rinnovato al Golf Club Rendena l'anno prossimo con la quarta edizione dello "Stars on Green by Texbond".