Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Ven04192019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Vigo Rendena: Vogliamo dare un aiuto affinché l'attività di Casa Terre Comuni possa continuare, ma la contropartita per il comune è evidente

Larea interessata - Vigo Rendena

«La nostra volontà è quella di aiutare le attività che si sviluppano sul nostro territorio e crediamo che riuscire a mantenere la presenza di una struttura ricettiva porti dei vantaggi a tutta la comunità». Detto questo, «la contropartita per il comune è evidente e articolata». Questo in sintesi il pensiero di Ezio Loranzi primo cittadino di Vigo Rendena che non ci sta a subire le accuse mosse dal suo consigliere di minoranza Marco Loranzi in merito alla trasformazione in area residenziale di un'area di circa 2mila metri quadrati adiacenti all'ex Hotel Parco Estense.
«Abbiamo avuto da un tecnico super partes una stima di quelli che possono essere i benefici dell'operazione per il privato e quelli per il comune e le cose si pareggiano».
La valorizzazione dell'area interessata di proprietà della Società Gildo Group srl, Immobiliare Fiorenza srl e Terre Comuni scarl, circa 2mila metri, di terreno scosceso tra la strada che porta in Val San Valentino e la Casa Terre Comuni con una trasformazione in residenziale sarebbe sostanziosa in quanto il valore del terreno potrebbe apprezzarsi intorno ai 400 mila euro. Ma vi sono molte voci a vantaggio dell'amministrazione sostiene il sindaco Loranzi.

Ezio Loranzi sindaco di Vigo Rendena novembre 2015

Tra queste spiccano le «opere di urbanizzazione a carico dei privati che si accollerebbero il costo anche della strada che servirebbe ad accedere alle tre villette monofamiliari che verrebbero costruite su quest'area ma anche potrebbe servire per l'accesso ad un'area di proprietà comunale che potrebbe diventare anch'essa residenziale». Queste opere avrebbero un valore di quasi 100 mila euro. Un secondo vantaggio si avrebbe dalla «cessione da parte dei privati di una fascia di terreno lungo la SS 239 per Madonna di Campiglio: 250 mq, per un valore stimato di 20mila euro». Altri vantaggi sarebbero «l'acquisto da parte dei privati una striscia di terreno comunale di 352 mq per un valore di circa 100 mila euro e la realizzazione a carico dei privati di un sentiero pedonabile con carrozzella per raggiungere il centro del paese» per la via più breve passando nella proprietà di Casa Terre Comuni. Infine il comune riceverebbe da parte dei privati per pareggiare il conto 110 mila euro +iva in altre opere. Questo «senza contare gli evidenti vantaggi per il Comune di valorizzare anche la propria area adiacente a quella interessata dalla trasformazione in residenziale e senza contare i benefici per il paese di mantenere un'attività alberghiera sul proprio territorio e le positive ricadute sul nostro paese».

Ma ci sarà spazio per discutere di questa operazione in quanto il Sindaco Loranzi garantisce che «verrà convocato a breve un Consiglio Comunale». Nell'occasione si potrà vagliare la bontà delle proposte.