Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun11202017

Last update04:37:36 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, 3500 sciatori al Grostè. Grande entusiasmo per il primo weekend sugli sci

Madonna di Campiglio, 3500 sciatori al Grostè. Grande entusiasmo per il primo weekend sugli sci

Grande soddisfazione, a Madonna di Campiglio, per il primo weekend di apertura della stagione...

Fuori TedXTrento in Val Rendena. il 25 novembre a Palazzo Lodron Bertelli a Caderzone Terme

Fuori TedXTrento in Val Rendena. il 25 novembre a Palazzo Lodron Bertelli a Caderzone Terme

La Val Rendena sarà una delle sedi privilegiate che ospiterà il live streaming di TEDxTrento! Una...

Nasce il Corpo della Polizia Locale di Pinzolo.Sarà istituito dal 1 gennaio 2018

Nasce il Corpo della Polizia Locale di Pinzolo.Sarà istituito dal 1 gennaio 2018

  A partire dal 1° gennaio 2018 sarà istituito con provvedimento del Consiglio Comunale il...

Madonna di Campiglio, per gli sci alpinisti è stata battuta e fresata la pista Pradalago Facile.

Madonna di Campiglio, per gli sci alpinisti è stata battuta e fresata la pista Pradalago Facile.

Per chi volesse praticare lo scialpinismo nel prossimo fine settimana, «è stata battuta e...

Notizie val Rendena

A Javrè le celebrazioni per la Madonna di Lourdes

lourdes

L'undici febbraio, per la cristianità non è una data qualunque, ma l'anniversario della prima apparizione della Madonna di Lourdes, avvenuta nel 1858 alla mistica francese Bernadette Soubirous, oggi beata.

Leggi tutto...

Incidente mortale a Iavrè, investito un settantaseienne mentre attraversava la strada

incidente mortale a Iavrè

IAVRE'. Stava per attraversare la strada quando è finito sotto una Opel Meriva, condotta da un turista genovese la cui vettura era diretta alla volta di Pinzolo. Le sue condizioni sono apparse subito gravi tant'è che verso le 21 Gianfranco Biavati di anni 76 di Milano ha cessato di vivere al Santa Chiara dove due ore prime era giunto in elicottero. Il pensionato era un abitudinario di Iavrè dove da anni trascorreva parte dell'estate. Questa sera però quell'attraversamento che tante volte aveva transitato gli è stato fatale.

Leggi tutto...

Iavrè, tentato furto nella notte al Barbaluba. Arrestati un 45enne e un 18enne

Arestati furto iavrè

La Compagnia Carabinieri di Riva del Garda coadiuvata da militari delle Stazioni di Tione di Trento e Ponte Arche della medesima Compagnia, questa notte ha arrestato due persone per furto aggravato avvenuto in un bar di Iavrè.

Leggi tutto...

Capitello delle Maciane a Javrè. «Nessun mistero, sono stato io». L'auto denuncia di Elio Valentini agricoltore rendenese. «Per evitare che qualcuno si facesse male ho cercato di metterlo in sicurezza con alcuni piccoli interventi»

iavrè il capitello di Maciane del 1813 danneggiato da un mezzo agricolo

JAVRÉ - Non c'è nessun mistero e non si può nemmeno parlare di uno «strano episodio» per quanto riguarda il capitello delle Maciane a Javrè. A confermarlo Elio Valentini, titolare dell'Azienda agricola Valentini, che spiega «sono stato io ad andare contro il capitello per evitare un'automobile, ma ho subito avvisato chi di dovere, sia chi lo gestiva che il comune e alcuni membri della comunità e per evitare che qualcuno si facesse male ho cercato di metterlo in sicurezza con alcuni piccoli interventi».

Leggi tutto...

L'ultimo saluto a Demetrio Valentini Borsàt, personaggio noto in tutte le Giudicarie per i suoi lunghi anni di responsabile di zona dell'Enel, in Italia per l'attività di radioamatore

demetrio valentini da Javrè

Si è spento Demetrio Valentini Borsàt, di 80 anni, da Javrè, personaggio noto in tutte le Giudicarie per i suoi lunghi anni di responsabile di zona dell'Enel, dopo che già aveva partecipato attivamente ai grandi impianti idroelettrici della SISM. Ma la grande risonanza del suo nome aveva varcata i confini della sua amata terra trentina perchè è stato uno dei primi radioamatori della zona, orgoglioso di portare la tessera n. 51 del 1955 della "ARI-CER" (sigla personale di riconoscimento IN3ZDC): per questo fu insignito che riconoscimento del "Ruolo d'onore dell'ARI" con diritto al "distintivo rosso".

Leggi tutto...