Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer06282017

Last update08:26:03 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Pinzolo è freeride: il Brenta Bike Park del Doss del Sabion si arricchisce di 3 nuovi tracciati per gli appassionati del downhill

Pinzolo è freeride: il Brenta Bike Park del Doss del Sabion si arricchisce di 3 nuovi tracciati per gli appassionati del downhill

Un bike park in quota di impareggiabile bellezza, dirimpetto alle Dolomiti di Brenta Patrimonio...

Potenziale carenza idrica. L'invito del sindaco di Pinzolo ad eliminare ogni spreco o inefficienza per scongiurare situazioni di criticità

Potenziale carenza idrica. L'invito del sindaco di Pinzolo ad eliminare ogni spreco o inefficienza per scongiurare situazioni di criticità

È stato emesso oggi dal Sindaco di Pinzolo Michele Cereghini un avviso con il quale si sotolinea...

La Pro Loco di S. Antonio di Mavignola festeggia i 40 anni al Tuckett

La Pro Loco di S. Antonio di Mavignola festeggia i 40 anni al Tuckett

Era il 1977 quando i primi 32 soci fondatori diedero vita al Gruppo Sportivo GS Mavignola ed il...

Notizie val Rendena

È il figlio di Daniza l'orso immortalato in Val Genova alle Cascate

 orso alle cascate Nardis 2 b

È il figlio di Daniza l'orso immortalato in Val Genova alle Cascate Nardis. Non vi è la certezza matematica in quanto non è un orso radiocollarato, ma è l'opinione diffusa tra gli addetti ai lavori.   

Il figlio di Daniza è ormai un cucciolone di circa 3 anni che sembra, purtroppo, non avere troppa paura ad avvicinarsi all'uomo. Probabilmente è lo stesso orso che l'anno scorso è stato ritratto all'esterno del rifugio Mandrone, affacciato alla finestra e che è stato visto più volte, nei pressi della Diga all'imbocco della Val Genova.

 ORSO RIFUGIO MANDRONE

A Pasquetta si è accomodato al tavolo del Ristorante Cascate Nardis per poi scappare appena ha visto che lo stavano immortalando.  

Commenti   

 
0 #1 EZECHIELE 2017-04-20 19:05
PER ME I FIGLI DI DANIZA SON MORTI DOPO LA MADRE,

AUGURO A QUESTO POVERETTO DI NON REINCONTRARE MAI PIÙ I TRENTINI, SIANO ESSI CACCIATORI, BRACCONIERI O DIPENDENTI DELLA PAT !
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna