Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio08242017

Last update11:43:28 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
A Strembo, 33^ edizione della rassegna Haflinger e Noriker. Si accendono i riflettori sul mondo degli allevatori e sulla tradizione agricola

A Strembo, 33^ edizione della rassegna Haflinger e Noriker. Si accendono i riflettori sul mondo degli allevatori e sulla tradizione agricola

Sabato 26 e domenica 27 agosto ad animare il Parco comunale Giorgio Ducoli sarà infatti la prima...

Pinzolo non è assolutamente un paese malato. La lettera del Sindaco Cereghini ai giovani

Pinzolo non è assolutamente un paese malato. La lettera del Sindaco Cereghini ai giovani

Ha suscitato molto clamore la lettera inviataci da un gruppo di ragazziieri. La  "Chiusura...

Chiusura notturna di Giorgio il Fornaio, sintomo di un paese malato. La lettera di un gruppo di giovani di Pinzolo

Chiusura notturna di Giorgio il Fornaio, sintomo di un paese malato. La lettera di un gruppo di giovani di Pinzolo

Abbiamo notato grande dispiacere, che il locale "Giorgio Il Fornaio" non sarà più aperto la notte...

Poligono giapponese, le azioni di contenimento messe in campo da Rete di Riserve alto e basso Sarca e comune di Pelugo

Poligono giapponese, le azioni di contenimento messe in campo da Rete di Riserve alto e basso Sarca e comune di Pelugo

Cogliendo spunto dall'articolo "poligono giapponese un extracomunitario indesiderato",...

Notizie val Rendena

È il figlio di Daniza l'orso immortalato in Val Genova alle Cascate

 orso alle cascate Nardis 2 b

È il figlio di Daniza l'orso immortalato in Val Genova alle Cascate Nardis. Non vi è la certezza matematica in quanto non è un orso radiocollarato, ma è l'opinione diffusa tra gli addetti ai lavori.   

Il figlio di Daniza è ormai un cucciolone di circa 3 anni che sembra, purtroppo, non avere troppa paura ad avvicinarsi all'uomo. Probabilmente è lo stesso orso che l'anno scorso è stato ritratto all'esterno del rifugio Mandrone, affacciato alla finestra e che è stato visto più volte, nei pressi della Diga all'imbocco della Val Genova.

 ORSO RIFUGIO MANDRONE

A Pasquetta si è accomodato al tavolo del Ristorante Cascate Nardis per poi scappare appena ha visto che lo stavano immortalando.  

Commenti   

 
0 #1 EZECHIELE 2017-04-20 19:05
PER ME I FIGLI DI DANIZA SON MORTI DOPO LA MADRE,

AUGURO A QUESTO POVERETTO DI NON REINCONTRARE MAI PIÙ I TRENTINI, SIANO ESSI CACCIATORI, BRACCONIERI O DIPENDENTI DELLA PAT !
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna