Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mar12182018

Last update11:11:14 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, un avvio di stagione con prezzi scontatissimi: 52 euro per una doppia, pernottamento e prima colazione

Madonna di Campiglio, un avvio di stagione con prezzi scontatissimi: 52 euro per una doppia, pernottamento e prima colazione

  52 euro per una camera doppia, pernottamento e prima colazione. Non siamo nel centro di...

3TRE, cinque giorni al via. A Madonna di Campiglio cresce l'attesa per la gara di Coppa del Mondo

3TRE, cinque giorni al via. A Madonna di Campiglio cresce l'attesa per la gara di Coppa del Mondo

Il "Circo Bianco" è giunto in Italia per una due giorni ad alta velocità in Val Gardena e il...

Festa Socinsieme, all'auditorium di Carisolo il tradizionale appuntamento della Cassa Rurale Pinzolo per i propri soci

Festa Socinsieme, all'auditorium di Carisolo il tradizionale appuntamento della Cassa Rurale Pinzolo per i propri soci

Torna come da tradizione la Festa Socinsieme, un evento con il quale la Cassa desidera riunire...

Lefay Resort & SPA Dolomiti aprirà la prossima estate. 14 mesi di lavoro per un'opera colossale

Lefay Resort & SPA Dolomiti aprirà la prossima estate. 14 mesi di lavoro per un'opera colossale

In pochi ci avrebbero scommesso. Lefay Resort & SPA Dolomiti, come aveva dichiarato ad inizio...

Notizie val Rendena

Sport e divertimento per la 24Ore Multisport Val Rendena. La formula della 16^ edizione piace: circa 1000 iscritti

per correre ValRendena Credits FotoMerisio 3 1

Nuvole di colore, risate e una bella camminata tra Strembo, Caderzone Terme e Bocenago.
Sono questi gli elementi che hanno caratterizzato l'ultimo evento messo in campo dagli organizzatori per la 16^ edizione della 24Ore Multisport Val Rendena – svoltasi ovvero la passeggiata "Per...correre a colori la Val Rendena" che si è svolta nel pomeriggio di oggi, domenica 29 luglio.
Complice una calda giornata estiva più di 350 persone hanno raccolto l'invito del Comitato organizzatore partecipando all'evento promosso in collaborazione con le Pro Loco dei tre paesi.
Nella giornata di sabato, nonostante il maltempo, spazio anche alla mountain bike, al basket e al volley, nonché al tennis ed al footgolf. Il violento temporale che ha investito la valle a partire dalle 15:30 ha purtroppo costretto all'annullamento del Campionato interregionale Triveneto di Parapendio e reso impossibile l'avvio della prima edizione della Val Rendena Strenght Race curata dall'Asd Arti Marziali Pinzolo.
A portare verso la chiusura della manifestazione, nella mattinata di oggi anche il Sarca Fly Fishing Contest.
Centro nevralgico della manifestazione, da venerdì 27 a domenica 29 luglio, il Parco Giorgio Ducoli che, come confermano le prime stime, ha ospitato circa 1000 atleti.

Soddisfazione dunque tra le fila dei promotori: «è andato tutto bene – sottolinea Sandro Ducoli – non possiamo che essere soddisfatti anche se sabato l'acquazzone ci ha costretti a modificare in parte il programma. Di fatto abbiamo raggiunto l'obbiettivo che ci eravamo preposti cioè far sì che questo si trasformasse a tutti gli effetti in un incontro tra sport e divertimento. Tra tutte le discipline abbiamo contato circa 1000 iscritti».

Molto apprezzata in particolare la grande novità del 2018 ovvero la corsa colorata non competitiva, che ha visto sfilare tra i paesi grandi e piccini "spruzzati" da ben 14 fontane di colore disseminate lungo il percorso e allietata da soste dedicate a gonfiabili, animazione e giochi vari.

per correre ValRendena Credits FotoMerisio 4 1

Inarrestabili, come tradizione vuole, i bikers impegnati nella 6^ edizione del "Memorial Amos & Tiziano Polla" «gli iscritti, un centinaio circa, si sono sfidati per 6 ore nonostante il maltempo».
A svettare nelle classifiche della categoria Maschile senior (40-49) Dino Pavan del Team Rudy Project XCR. La squadra MIR 2004 Bike Team ha primeggiato invece sia nella categoria Over (50-59) con Guido Decarli che nella Extra (60-64 anni) con Maurizio Casagrande. Infine, nella Hero (65+) a battere tutti i rivali è stato Giuliano Amadei della squadra Banda Comunale Caderzone.
Spazio anche ai team che nella categoria Maschile 3 hanno visto salire sul gradino più alto del podio lo Skatenateam e Candido e Sandra Lever per la categoria Lui & lei. Un appuntamento anche per i giovani e giovanissimi con la vittoria di Mirko Sforza, della Comano Bike nella Under e Peter Piazza, dei Cicli Morbiato per la Junior 1.

Un'edizione che verrà ricordata anche per il successo ottenuto dalla pallacanestro con il torneo Basket 3VS3, giunto quest'anno alla sua 3^ edizione e contestualmente tappa della Dolomiti Summer League. Ben 16 le squadre scese in campo che suddivise in due gironi si sono date battaglia dalla mattinata di sabato. «A causa del maltempo – spiegano dalla Asd Giudicarie Basket –abbiamo dovuto interrompere il torneo verso le 16, anche se mancavano poche gare. In accordo con i giocatori, arrivati qui da tutto il nord Italia, abbiamo deciso di chiudere il torneo premiando le prime 4 squadre di ogni girone».

Diverso l'epilogo per l'associazione sportiva Par Aria che si è vista costretta ad annullare il Campionato interregionale Triveneto di Parapendio «alle 13 sono partiti i 35 partecipanti – sottolineano dall'associazione Par Aria – che avrebbero dovuto affrontare un percorso di circa 60 km. Il brutto tempo ci ha impedito di far proseguire la gara, ma siamo convinti che sia un appuntamento importante e da ripetere perché tutti quelli che sono arrivati ci hanno confermato che abbiamo dei posti meravigliosi per volare».

Infine, soddisfatti anche gli organizzatori della Open Trentino Footgolf, della 3^ edizione del torneo di Tennis a coppie "Trofeo Müller-Thurgau", della 4^ edizione del Beach volley 5VS5 e del Sarca Fly Fishing Contest.