Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab07202019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Madonna di Campiglio, apre oggi la pista di slittino sul Monte Spinale

Aperta da oggi la bellissima pista che parte dallo Spinale. Per chi non è molto pratico con sci...

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Ritiri estivi, Napoli a Dimaro. E a Pinzolo? Probabilmente torna l'Inter

Il legame tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e Dimaro non si spezza. La notizia che era già...

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

A Madonna di Campiglio la magia dell'alba in quota sugli sci. TrentinoSkiSunrise fa tappa al Rifugio Boch

Essere i primi a solcare le piste ancora intonse, disegnare serpentine nella neve immacolata...

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

A Massimeno Storie d'acqua, spettacolo inserito nella rassegna Teatro Ragazzi

Si terrà sabato 9 febbraio nella sala comunale di Massimeno alle ore 17.30 Storie d'Acqua...

Notizie val Rendena

Dolore e sgomento in Val Rendena per la morte di Marzia Maturi

39193555 1438184826326232 583478707390251008 n

Sgomento e dolore in val Rendena per la morte di Marzia Maturi, giovane donna di 42 anni e mamma di tre bambini. Si era sentita male mentre era in montagna. Poi la corsa in ospedale e il tentativo estremo di salvarla. Ma tutto si è rivelato vano.
Era una persona speciale Marzia, così come il suo papà, Flavio, che l'aveva preceduta due anni fa per andare a preparale un posto in paradiso. Cortese e sempre col sorriso sulle labbra dietro lo sportello della Cassa rurale, amabile e gentile lontana dal lavoro, portava gioia. Se ne è andata all'improvviso lasciando tutti increduli, senza parole, tanto dolore e un vuoto incolmabile, in famiglia e nell'intera comunità. Sarà difficile dimenticare il suo bel viso, la sua dolcezza e la sua disponibilità nell'aiutare quanti si rivolgevano a lei per un consiglio o per risolvere qualche problema. Ai suoi cari, che hanno autorizzato il prelievo degli organi, vogliamo esprimere i sentimenti più profondi del nostro cordoglio e stringerci a loro in un forte abbraccio fraterno. Domenica a Pelugo l'estremo saluto.