Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun09232019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione provinciale per mettere in sicurezza la strada che...

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

«E' in arrivo una forte nevicata ma non preoccupiamoci per gli animali selvatici! Quando...

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Il Parco Naturale Adamello Brenta ha iniziato il nuovo anno con un appello per incoraggiare una...

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Il Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta si è riunito lunedì 17 dicembre 2018,...

  • Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Mercoledì, 06 Febbraio 2019 09:26
  • Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

    Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e...

    Venerdì, 01 Febbraio 2019 08:09
  • Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari  finalizzati a conformarsi alle normative e a garantire condizioni di lavoro adeguate

    Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari ...

    Sabato, 26 Gennaio 2019 10:27
  • Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

    Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono...

    Mercoledì, 16 Gennaio 2019 21:18
  • Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

    Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di...

    Martedì, 18 Dicembre 2018 21:01

Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

42581083 1574287062671371 958922513360879616 n

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione provinciale per mettere in sicurezza la strada che porta al lago di Tovel. Ieri pomeriggio il presidente Maurizio Fugatti ha incontrato il sindaco di Ville d’Anaunia Francesco Facinelli, l’assessore ai lavori pubblici del comune noneso Sergio Larcher e una rappresentanza della comunità locale per mettere a punto alcuni aspetti legati agli interventi necessari a rendere appena possibile di nuovo transitabile la strada. L’assessore provinciale Giulia Zanotelli non ha purtroppo potuto essere presente per malattia, ma già nei precedenti incontri con i rappresentanti del comune di Ville d’Anaunia aveva garantito la disponibilità della Provincia ad avviare uno studio approfondito per definire la situazione geomorfologica della strada, che nel periodo invernale è soggetta a fenomeni importanti di gelo e disgelo, con conseguente rischio di distacchi dalle pareti rocciose. Oltretutto la valle di Tovel ha anche risentito degli eventi atmosferici di fine ottobre, creando una situazione di pericolo che ne impedisce l'accesso.

Lo studio geomorfologico particolareggiato sarà realizzato entro tre mesi, sia con l’ausilio di droni, sia attraverso la verifica in parete da parte dei geologi; in base alle risultanze di questa analisi si decideranno, d’intesa con il Comune, interventi specifici, come stabilito nella riunione del 22 gennaio scorso coordinata dal dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture e trasporti Stefano De Vigili. L’incontro di ieri pomeriggio ha avviato la condivisione delle informazioni tra Provincia, Comune e cittadinanza. Il Servizio Gestione Strade della Provincia ha già effettuato numerosi sopralluoghi ed ha eseguito nel mese di dicembre, d’intesa con il Servizio Geologico provinciale, alcuni interventi urgenti per la messa in sicurezza della parete rocciosa. La data dell’apertura al traffico della strada per Tovel, al momento indicativamente prevista per la fine di aprile, sarà definita in seguito, in relazione alle condizioni climatiche legate all’andamento stagionale.

DSC 0199-5 imagefullwide