Dal rapporto orso della Pat alcune immagini di una mamma con il piccolo

immagini orso Trentino Brenta

Nel corso del mese di ottobre, caratterizzato soprattutto dal monitoraggio dei cuccioli di Daniza, non vi sono stati particolari accadimenti relativi all'orso; i danni sono diminuiti e non si sono registrate di fatto situazioni problematiche. Una segnalazione certa proviene dal Trentino orientale dove un orso (con ogni probabilità M4) è stato avvistato in bassa Valsugana in cc di Grigno in destra Brenta da parte del personale del Corpo Forestale Trentino, la sera del 30 ottobre. Gli orsi radiomarcati M25 ed M6 sono invece rimasti nei rispettivi territori, rispettivamente a cavallo della Valtellina e la Valcamonica il primo e tra Bondone, Paganella e Brenta orientale il secondo. Si sono registrati ancora diversi avvistamenti di femmine con piccoli dell'anno tra cui quello allegato, ripreso con fototrappola su di un grattatoio.