Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun09232019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione provinciale per mettere in sicurezza la strada che...

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

«E' in arrivo una forte nevicata ma non preoccupiamoci per gli animali selvatici! Quando...

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Il Parco Naturale Adamello Brenta ha iniziato il nuovo anno con un appello per incoraggiare una...

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Il Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta si è riunito lunedì 17 dicembre 2018,...

  • Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Mercoledì, 06 Febbraio 2019 09:26
  • Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

    Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e...

    Venerdì, 01 Febbraio 2019 08:09
  • Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari  finalizzati a conformarsi alle normative e a garantire condizioni di lavoro adeguate

    Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari ...

    Sabato, 26 Gennaio 2019 10:27
  • Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

    Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono...

    Mercoledì, 16 Gennaio 2019 21:18
  • Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

    Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di...

    Martedì, 18 Dicembre 2018 21:01

Parco, premi per le tesi di laurea e dottorato tematiche di carattere ecologico, ambientale, storico e socio-economico

Lago di Nambino - Parco Naturale Adamello Brenta Giudicarie.com novembre2015

Il Parco Naturale Adamello Brenta, allo scopo di raccogliere gli studi effettuati sul proprio territorio, bandisce un premio per le tesi di laurea/dottorato che abbiano interessato la propria area.


La partecipazione è aperta a tutti i laureati (laurea triennale e/o laurea magistrale) e i dottori di ricerca delle Università italiane o straniere, purché il titolo conseguito all'estero abbia ottenuto il riconoscimento dell'equipollenza al corrispondente titolo italiano, che alla data del 31 dicembre 2015 abbiano discusso la propria tesi, redatta in lingua italiana o inglese, analizzando tematiche di carattere ecologico, ambientale, storico e socio-economico relative al territorio del Parco.

Per potersi iscrivere al bando, il laureato/dottore di ricerca dovrà inviare in busta chiusa, a mezzo raccomandata postale A.R. o consegnare a mano, due copie della tesi in forma cartacea (di cui almeno una rilegata ad anelli) ed una copia su CD-rom, che dovrà pervenire entro e non oltre il 31 dicembre 2015 alla Sede del Parco in Via Nazionale, 24 – 38080 Strembo (TN). Per il materiale inviato a mezzo posta farà fede la data del timbro postale.

Alle 10 tesi giudicate più meritevoli secondo il giudizio di un'apposita commissione, inviate entro il 31 dicembre 2015 verrà assegnato un premio di € 100,00, quale rimborso spese.

La tesi dovrà essere accompagnata da:
• domanda di ammissione al bando, da redigere a cura del candidato, in carta semplice contenente con i seguenti dati: nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero telefonico, e-mail, titolo della tesi, Università e Corso di Laurea/Dottorato nell'ambito del quale è stata svolta e discussa la Tesi, nome/i, cognome/i e qualifica del/i relatore/i, Anno Accademico e data di conseguimento della Laurea/Dottorato, coordinate bancarie (IBAN) per la corresponsione del premio specificando a chi è intestato il conto corrente e il codice fiscale. Si invitano i candidati ad utilizzare il modello di domanda predisposto dall'Amministrazione;
• certificato di Laurea/Dottorato in carta semplice (o copia conforme);
• riassunto delle premesse e dei risultati del lavoro di tesi (max 5.000 battute, spazi inclusi).

Con il semplice invio della documentazione sopra descritta, i partecipanti si impegnano ad accettare le seguenti condizioni:
• il materiale inviato è conservato presso la biblioteca interna del Parco e potrà essere consultato;
• il Parco si riserva la facoltà di pubblicarne degli estratti o parti significative, previo consenso scritto da parte dell'autore e del relatore, sulle proprie pubblicazioni, qualora le ritenesse di interesse per incrementare le conoscenze del proprio territorio;
• il Parco si riserva la facoltà di pubblicare il pdf della tesi sul proprio sito web indicando l'autore.

Per ulteriori informazioni e scaricare la scheda per la domanda, si prega di contattare la Segreteria del Parco Naturale Adamello Brenta allo 0465-806666 o visitare il sito www.pnab.it