Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Ven03222019

Last update09:50:33 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione provinciale per mettere in sicurezza la strada che...

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

«E' in arrivo una forte nevicata ma non preoccupiamoci per gli animali selvatici! Quando...

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Il Parco Naturale Adamello Brenta ha iniziato il nuovo anno con un appello per incoraggiare una...

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Il Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta si è riunito lunedì 17 dicembre 2018,...

  • Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Mercoledì, 06 Febbraio 2019 09:26
  • Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

    Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e...

    Venerdì, 01 Febbraio 2019 08:09
  • Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari  finalizzati a conformarsi alle normative e a garantire condizioni di lavoro adeguate

    Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari ...

    Sabato, 26 Gennaio 2019 10:27
  • Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

    Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono...

    Mercoledì, 16 Gennaio 2019 21:18
  • Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

    Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di...

    Martedì, 18 Dicembre 2018 21:01

Al Parco Adamello Brenta finanziamenti per oltre 2,8 milioni di euro. Assegnate dalla Pat le risorse finanziarie per il 2017

Le Lobbie in Adamello  R. Gervasoni - Archivio Pnab
Nel 2017 il Parco Adamello Brenta potrà contare su finanziamenti per oltre 2,8 milioni di euro. Lo ha deciso stamani la giunta provinciale che all'unanimità ha votato la delibera proposta dall'assessore provinciale all'ambiente Mauro Gilmozzi. In particolare, all'ente parco sono assegnati circa 2,29 milioni per le spese di funzionamento relative all'esercizio 2017, a cui si sommano altri 71,4 mila euro per maggiori oneri dovuti al rinnovo contrattuale valido per il biennio 2016/2017 e 500 mila euro per le spese di investimento previste nel 2017.

Lo scorso gennaio la giunta provinciale aveva approvato il Piano delle attività dell'ente "Parco Adamello Brenta" per il triennio 2017-2019 e il bilancio di previsione 2017-2019.

In continuità, l'esecutivo ha assegnato nella seduta odierna le risorse per le spese di funzionamento ed investimento per l'esercizio finanziario 2017.

Tre le principali voci di spesa:

- 2,295 milioni di euro per le spese di funzionamento relative all'esercizio 2017;

- 71,40 mila euro per maggiori oneri per il finanziamento per rinnovo contrattuale relativo al biennio economico 2016/2017 (anno 2017);

- 500 mila euro per le spese di investimento relative all'esercizio 2017.

La delibera stabilisce inoltre che l'erogazione delle somme assegnate avverrà su presentazione del relativo fabbisogno di cassa e della rendicontazione dell'impiego della quota precedentemente erogata, tenuto conto della situazione di cassa della Provincia.

Lo scorso febbraio, la Giunta aveva inoltre già stanziato all'ente "Parco Paneveggio - Pale di San Martino" risorse per le spese di funzionamento per l'esercizio finanziario 2017 per un importo di 1,252 milioni di euro e altri 479 mila euro destinati agli investimenti.