Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab05262018

Last update10:41:06 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
40 progetti da 4 milioni di euro per la Carta Europea del Turismo sostenibile del Parco Naturale Adamello Brenta

40 progetti da 4 milioni di euro per la Carta Europea del Turismo sostenibile del Parco Naturale Adamello Brenta

  18 firme per 40 progetti da 4 milioni di euro. Questi, in sintesi, i numeri della...

Tutti approvati i punti all'ordine del giorno del Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta

Tutti approvati i punti all'ordine del giorno del Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta

Il Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta si è riunito questa sera presso il...

1000 doni per l'8° Conferenza mondiale dei Geoparchi UNESCO, saranno realizzati dai ragazzi di Anffas e di Laboratorio Sociale di Tione

1000 doni per l'8° Conferenza mondiale dei Geoparchi UNESCO, saranno realizzati dai ragazzi di Anffas e di Laboratorio Sociale di Tione

  Si avvicina la data della 8° Conferenza mondiale dei Geoparchi UNESCO che sarà ospitata...

  • Parco Naturale Adamello Brenta, un'inutile consulenza e superflua fornitura informatica per oltre 60mila euro. Rinviati a giudizio Bartolomei, Corradi e tutta la Giunta

    Parco Naturale Adamello Brenta, un'inutile consulenza e superflua fornitura informatica per oltre...

    Martedì, 22 Maggio 2018 22:14
  • 40 progetti da 4 milioni di euro per la Carta Europea del Turismo sostenibile del Parco Naturale Adamello Brenta

    40 progetti da 4 milioni di euro per la Carta Europea del Turismo sostenibile del Parco Naturale...

    Martedì, 15 Maggio 2018 20:34
  • Il Parco Adamello Brenta rinnova la Carta Europea del Turismo Sostenibile. Domani a Tione verranno presentati i 40 progetti per il Piano d'Azione 2018-2023

    Il Parco Adamello Brenta rinnova la Carta Europea del Turismo Sostenibile. Domani a Tione...

    Domenica, 13 Maggio 2018 07:14
  • Tutti approvati i punti all'ordine del giorno del Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta

    Tutti approvati i punti all'ordine del giorno del Comitato di gestione del Parco Naturale...

    Venerdì, 04 Maggio 2018 23:06
  • 1000 doni per l'8° Conferenza mondiale dei Geoparchi UNESCO, saranno realizzati dai ragazzi di Anffas e di Laboratorio Sociale di Tione

    1000 doni per l'8° Conferenza mondiale dei Geoparchi UNESCO, saranno realizzati dai ragazzi di...

    Mercoledì, 18 Aprile 2018 08:57

Progetto Commercianti, un passo avanti. Grazie ad un accordo tra Parco e Sadesign, il rifornimento dei gadget è diventato più flessibile e rapido

gadget parco
"Un progetto territoriale così importante ed ambizioso aveva bisogno della professionalità ed organizzazione che Sadesign ci saprà certamente garantire". Così esordisce l'Assessore alla Comunicazione e Marketing del Parco Naturale Adamello Brenta, Matteo Masè, riferendosi al passo avanti compiuto dal "Progetto Commercianti" che aveva presentato nell'autunno scorso con l'intenzione di avvicinare maggiormente il Parco al territorio. Grazie ad una convenzione con l'azienda Sadesign di Mattarello, infatti, ora i commercianti che aderiranno all'iniziativa potranno contare su una maggiore elasticità delle fasi di rifornimento per poter vendere i gadget a marchio Parco.
"Dall'evolversi del progetto – prosegue Masè - ci si è resi conto che sarebbe stato più vantaggioso per i commercianti poter avere un unico interlocutore e bypassare i limiti burocratici dell'Ente. Per questo abbiamo deciso di instaurare una partnership con Sadesign che consenta di snellire e velocizzare le operazioni commerciali, in modo da rendere il nostro progetto ancora più interessante".
In effetti, il Parco si occupa di merchandising da anni con un discreto successo ma, ora che sta allargando agli esercenti privati la possibilità di vendere i propri gadget, le rigidità dell'amministrazione pubblica si stanno scontrando con le regole del mercato. Da qui è nata l'idea di conferire ad un unico fornitore la facoltà di utilizzare il logo del Parco e di affidargli l'incarico di occuparsi di realizzazione, stoccaggio e consegna per conto del Parco nei confronti dei commercianti.
La scelta è caduta sulla azienda Sadesign che negli anni ha lavorato in maniera estremamente professionale con il Parco e vanta una esperienza consolidata nella gestione di importanti brand nazionali.
"Per noi non si tratta di una semplice iniziativa di mercato – puntualizza Andrea Stenico, Managing Director di Sadesign – ma del tentativo di innescare un circolo virtuoso tra imprenditori che operano nello stesso contesto turistico e vogliono dare impulso all'economia locale attraverso un importante marchio territoriale. Confidiamo di lavorare con operatori sul territorio molto ricettivi in modo che possa diventare un'occasione redditizia per tanta gente".
L'accordo siglato prevede che Sadesign si fregi del titolo "Official Merchandising Partner PNAB" ed elabori una linea commerciale di prodotti rivolti alla vendita con il logo "Parco Naturale Adamello Brenta Geopark", marchio riconosciuto e capace di evocare valori positivi, secondo analisi di benchmarking. Contestualmente però viene richiesto all'azienda di rispettare accortezze ambientali, ecologiche ed ecosostenibili di tutti gli oggetti messi in vendita, condividendo con il Parco le fasi di analisi, selezione degli articoli e scelta del prezzo al pubblico.
Questo renderà il rifornimento molto flessibile, veloce e anche personalizzabile. D'ora in poi, infatti, gradualmente la gamma dei gadget verrà aggiornata secondo le tendenze, le mode e in base alle singole richieste dei commercianti. Gli articoli verranno proposti e venduti prevalentemente nei comuni del Parco e nelle valli confinanti.
Per chi fosse interessato ad aderire al "Progetto Commercianti" può rivolgersi agli uffici del Parco (referente: dott.ssa Ilaria Rigatti 0465.806645).