Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer06192019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione provinciale per mettere in sicurezza la strada che...

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

«E' in arrivo una forte nevicata ma non preoccupiamoci per gli animali selvatici! Quando...

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Il Parco Naturale Adamello Brenta ha iniziato il nuovo anno con un appello per incoraggiare una...

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Il Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta si è riunito lunedì 17 dicembre 2018,...

  • Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Mercoledì, 06 Febbraio 2019 09:26
  • Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

    Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e...

    Venerdì, 01 Febbraio 2019 08:09
  • Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari  finalizzati a conformarsi alle normative e a garantire condizioni di lavoro adeguate

    Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari ...

    Sabato, 26 Gennaio 2019 10:27
  • Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

    Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono...

    Mercoledì, 16 Gennaio 2019 21:18
  • Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

    Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di...

    Martedì, 18 Dicembre 2018 21:01

Orso bruno, la convivenza possibile: un convegno nazionale a Trento il 7 e 8 ottobre prossimi

C.-Frapporti-Archivio-Servizio-Foreste-e-fauna-PAT-3 imagefullwide

Un evento di portata nazionale, organizzato a Trento, che darà la possibilità di conoscere meglio l'orso bruno e il rapporto non sempre facile con l'uomo. Organizzato dal Gruppo Grandi Carnivori del Club Alpino Italiano e dalla Commissione Tutela Ambiente Montano della Società degli Alpinisti Tridentini, in collaborazione con Comitato Scientifico Centrale, la Provincia autonoma di Trento, il Parco Naturale Adamello Brenta e il Muse, vedrà la partecipazione di esperti e ricercatori, ma anche di vari portatori di interesse, che faranno comprendere meglio la realtà dei fatti e saranno a disposizione per rispondere alle domande sull'importante tema della convivenza fra uomo e orso. Previste due giornate di approfondimento, il 7 e 8 ottobre: la giornata nazionale sull'orso di sabato 7 ottobre si svolgerà presso la Sala conferenze del Muse (riservata ai soci Cai) e, in serata, con un incontro aperto al pubblico, presso lo "Spazio Alpino SAT" di Via Manci, 57; domenica 8 ottobre è invece prevista una giornata didattica in ambiente, nell'habitat dell'orso all'interno del Parco Naturale Adamello Brenta.
Sempre più al giorno d'oggi si sentono pareri contrastanti nei confronti di questo animale. Ma lo conosciamo realmente? A questa e altre domande vuole rispondere l'evento che prevede, oltre agli interventi degli esperti in una serie di conferenze, anche una tavola rotonda con dibattito, cui parteciperanno il Servizio Foreste e Fauna della Pat, il Pnab e rappresentanti degli apicoltori, degli allevatori e dell'Azienda di Promozione Turistica. L'incontro previsto alle 20.30 presso lo Spazio alpino Sat, dal titolo "Orso tra paure e fascinazioni", dialogo tra Matteo Zeni e Filippo Zibordi, sarà aperto al pubblico. Il giorno dopo è in programma un'uscita nell'ambiente dell'orso bruno, per conoscere meglio la sua biologia e cercare i segni della sua presenza (riservata ai soci Cai); i partecipanti saranno accompagnati da membri della Commissione TAM-SAT e da personale del Pnab e della Pat.
Modulo di iscrizione (da compilarsi entro il 2 ottobre) al link: https://goo.gl/forms/qYtNMFocduAK6SV32.
Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.