Sabrina Tamiozzo ha vinto il concorso di Direttore dell'Ufficio Amministrativo del Parco naturale Adamello Brenta

sede parco Naturale Adamello Brenta 1
Oggi il Parco naturale Adamello Brenta ha concluso le prove di selezione del Direttore Amministrativo dell'Ente. La dottoressa Sabrina Tamiozzo, che, attualmente, ricopre il ruolo di Ispettore del lavoro presso il Ministero del Lavoro, ha vinto il concorso pubblico per titoli ed esami, che era stato bandito il 3 luglio scorso, per l'accesso alla qualifica di direttore cui affidare l'incarico di preposizione all'ufficio amministrativo – contabile dell'ente Parco.

La dottoressa Tamiozzo potrà quindi a breve assumere il ruolo che fino a giugno è stato coperto dalla dottoressa Maria Scalfi, diventata ora Direttore dell'Ufficio Amministrativo del Servizio Sviluppo Sostenibile e Aree Protette della Provincia autonoma di Trento e che fino alla fine di ottobre sarà ancora in comando per due giorni a settimana presso il Parco.

Le selezione si è articolata in tre prove: una prova scritta che si è svolta il 14 settembre, una prova pratica (orale) che si è svolta ieri e una prova orale che si è svolta oggi. La conclusione definitiva dell'iter si avrà con l'ultimo adempimento burocratico di approvazione della graduatoria da parte della Giunta esecutiva che si riunirà venerdì 6 ottobre.

La documentazione relativa agli esiti delle tre prove è online sul sito del Parco all'indirizzo:
http://www.pnab.it/chi-siamo/albo-telematico/ricerca-personale/concorsi.html

Sempre per venerdì è convocato il Comitato di Gestione che sarà chiamato a nominare il Direttore dell'Ente all'interno della rosa di tre nominativi che gli saranno sottoposti dalla Giunta, come stabilito dal Decreto del Presidente della Provincia n. 3-35/Leg, "Regolamento concernente l'organizzazione ed il funzionamento dei parchi naturali provinciali, nonché la procedura per l'approvazione del piano del parco".

Al Comitato di Gestione sono già stati sottoposti da giorni i curricula degli 8 candidati che si sono presentati lo scorso 18 settembre ai colloqui conoscitivi richiesti dalla commissione giudicatrice.

Molto soddisfatto il presidente Masè: "Con la nomina del Direttore di venerdì si completerà l'organico di vertice del Parco Naturale Adamello Brenta e i due dirigenti porteranno sicuramente nuova linfa e daranno un contributo positivo alla riorganizzazione dell'Ente".