Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab05252019

Last update09:38:01 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel
Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione provinciale per mettere in sicurezza la strada che...

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

«E' in arrivo una forte nevicata ma non preoccupiamoci per gli animali selvatici! Quando...

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

Il Parco Naturale Adamello Brenta ha iniziato il nuovo anno con un appello per incoraggiare una...

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

Il Comitato di gestione del Parco Naturale Adamello Brenta si è riunito lunedì 17 dicembre 2018,...

  • Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Strada per Tovel: l'impegno della Pat per la messa in sicurezza dell'accesso alla valle

    Mercoledì, 06 Febbraio 2019 09:26
  • Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e potrebbe morire sfinito. Il messaggio del Pnab

    Quando vediamo un animale non avviciniamoci perché scapperebbe impaurito nella neve alta e...

    Venerdì, 01 Febbraio 2019 08:09
  • Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari  finalizzati a conformarsi alle normative e a garantire condizioni di lavoro adeguate

    Il Presidente del Parco Masè in merito all'ampliamento del Rifugio Brentei: interventi necessari ...

    Sabato, 26 Gennaio 2019 10:27
  • Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono ad amministratori e operatori

    Quale montagna vogliamo? Il Presidente e il Direttore del Parco Naturale Adamello Brenta scrivono...

    Mercoledì, 16 Gennaio 2019 21:18
  • Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di gestione

    Parco Naturale Adamello Brenta, approvati il Bilancio e il Piano delle attività dal Comitato di...

    Martedì, 18 Dicembre 2018 21:01

Trekking fotografico con Simone Sbaraglia nel Parco Naturale Adamello Brenta. Vallesinella e Ritort i luoghi prescelti

IMG 2103

Ambiente Trentino in collaborazione con il Parco Naturale Adamello Brenta, Fujifilm, Trentino Marketing, Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, organizza un trekking fotografico con il fotografo naturalista professionista Simone Sbaraglia.
Da venerdì 3 a domenica 5 novembre, con la possibilità di soggiornare nei dintorni di Sant'Antonio di Mavignola in strutture ricettive certificate Qualità Parco, si camminerà nei boschi per catturare le luci e i colori dell'autunno, le diverse sfumature che solo la natura può regalare in questo periodo dell'anno.



Il programma prevede:

Sabato 4 novembre

In Vallesinella sul Sentiero dell'Orso (8 km circa)
Dalla località Palù presso Madonna di Campiglio si imbocca il sentiero che sovrasta la strada che conduce in Vallesinella, una delle valli più note e apprezzate del Parco. In 4 km di snodo e circa 200 metri di dislivello il sentiero conduce a Malga Vallesinella Alta (quota 1.680 m), spingendosi nel cuore delle Dolomiti di Brenta – Patrimonio UNESCO. Passando attraverso boschi di abete rosso, faggio, larice e pino silvestre, si incontrano interessanti cromatismi fino a raggiungere l'alpeggio, incoronato dalle vicine pareti rocciose.
Da qui si scende verso le spettacolari Cascate Alte di Vallesinella, di origine carsica, sulle quali il Parco ha realizzato un gioco di passerelle che rende il passaggio un'affascinante esperienza.
Si rientra a Campiglio lungo il bellissimo Sentiero dell'Arciduca passando anche dalle pittoresche Cascate di mezzo.

Sbaraglia-Ritratto

Domenica 5 novembre

Panorama sulle Dolomiti UNESCO (7 km circa)
Partendo a piedi dalla località Patascoss a Madonna di Campiglio, si raggiunge comodamente nel bosco di abete rosso il pascolo di Malga Ritorto, balcone naturale per ammirare nel suo insieme il gruppo delle Dolomiti di Brenta - Patrimonio dell'Umanità UNESCO.
Se il tempo lo permette, da qui una deviazione di 2 km circa sale in quota fino alle limpide acque del Lago Ritorto attraverso un sentiero esposto verso le cime del Gruppo Adamello - Presanella.
Da Malga Ritort si scende lungo una comoda strada forestale passando dai pascoli di Milegna, località caratterizzata da pittoresche "baite da mont" legate alle attività tradizionali dello sfalcio e del pascolo dove scorrono diversi rii e compaiono le prime latifoglie, come il frassino e l'ontano bianco. Si scende ancora verso la località Clemp che ospita, ancora in buone condizioni, un fortino della Prima Guerra Mondiale tra belle faggete e abeti rossi. Infine, attraverso una strada massicciata, intervallata dalle stazioni di una antica Via Crucis, si scende, tra larici, abeti e noccioli, fino all'abitato di Sant'Antonio di Mavignola.

Il costo del trekking, escluso il soggiorno, è di 100 euro.

Per prenotazioni e qualsiasi informazione telefonare al numero 348.0176732 (Ambiente Trentino) o scrivere a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IMG 9396