Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Ven07192019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, penultimo giro prima del letargo

pallone-da-calcio
Siamo agli sgoccioli. Il calcio dilettantistico è al penultimo giro prima di andare in letargo per qualche settimana. Poche fatiche ancora per le varie squadre giudicariesi ed ultime emozioni per tutti i tifosi ed appassionati del mondo del pallone locale. Nell'ultimo weekend di novembre ci sono diversi scontri interessanti. In eccellenza entrambe le compagini giudicariesi sono attese da due match complicati. In prima categoria riflettori puntati sul big match tra la capolista Pinzolo Valrendena e la terza della classe Ledrense. Andiamo quindi, per sommi capi, a presentare la giornata calcistica che terrà compagnia a giocatori, allenatori, dirigenti e sostenitori nel corrente weekend. Fischio d'inizio, salvo anticipi e/o posticipi, alle ore 14:30.
ECCELLENZA:
Penultima giornata del girone di andata a cui le due compagini giudicariesi arrivano con umori nettamente diversi. Il Comano Terme Fiavè, reduce dalla sconfitta tennistica maturata contro la Vipo Trento, riceverà alle "Rotte" il Maia Alta. Un match, l'ultimo del 2018 davanti al pubblico amico, da non sbagliare per i ragazzi di Mister Luca Celia che devono mettere in cascina punti pesanti per affrontare al meglio la seconda parte della stagione.
Match ostico invece quello che attende il Calciochiese che salirà in terra altoatesina per sfidare il lanciato Brixen. I ragazzi di Mister Fabio Berardi sono reduci dalla netta vittoria ottenuta sul campo amico del Grilli contro il Naturno (trascinati dai ragazzi scuola Pieve di Bono Franceschetti e Nicolini) i cui tre punti hanno permesso di avvicinare le squadre attualmente piazzate davanti. Dall'ultima trasferta altoatesina del 2018 quindi i biancoazzurri (la cui infermeria è sempre affollata) cercheranno di rientrare con qualche punto in saccoccia per affrontare al meglio l'ultimo impegno casalingo contro il temibile Lavis.

PRIMA CATEGORIA:
Nel girone A di prima categoria i riflettori saranno puntati sul campo di Locca di Concei dove la capolista Pinzolo Valrendena affronterà la Ledrense (terza della classe). I rendenesi, dopo la vittoria nel derby contro il Tione, proveranno (letteralmente parlando) ad ammazzare il campionato. Arduo invece il compito dei ragazzi di Mister Ribaga che sono obbligati a vincere per assottigliare la distanza con la prima della classe. Il lanciato Calcio Bleggio (nell'ultimo turno ha superato per 4 a 2 la Ledrense) sarà di scena sul campo della Stivo, vera sorpresa del girone di andata. La Condinese, vera delusione di questo inizio di stagione, riceverà al "Bettega" il Guaita. I ragazzi di Mister Marco Bertoni, nonostante l'imponente mercato estivo superiore alla categoria, non sono finora riusciti a far valere il maggior tasso tecnico presente in rosa dimostrando parecchie lacune a livello difensivo. L'altalenante Settaurense invece riceverà al "Grilli" la Baone di bomber Foued. Gli arcensi arriveranno in riva al Chiese rivitalizzati dall'importante vittoria ottenuta, in zona cesarini, contro il Pieve di Bono. I biancoviola di Mister Saverio Luciani saranno di scena invece sul campo della Limonese con il preciso obiettivo di interrompere la serie nera di risultati negativi che dura da cinque partite. Il Tione invece, in piena crisi di risultati, riceverà a "Sesena" la Caffarese mentre la Virtus Giudicariese, dopo la prima vittoria ottenuta domenica scorsa proprio contro i bresciani di Mister Sergio Pellizzari, riceveranno la mina vagante Marco.
Buon calcio a tutti.