Campionato Italiano per Vigili del Fuoco di Sci Alpino: ottimi i risultati dei trentini e dei sudtirolesi alla gara di apertura di slalom gigante

vigili-fuoco campionati italiani sci alpino e sci nordico 

Prima giornata di gare oggi per la ventinovesima edizione del Campionato Italiano per Vigili del Fuoco di Sci Alpino e Nordico in pieno svolgimento sulle nevi dell'altipiano di Folgaria. Una splendida giornata di sole ha accolto gli atleti per la gara di slalom gigante per tutte le categorie sulla pista Salizzona di Fondo Grande. Ben 1.250 gli atleti arrivati da tutte le regioni italiane per questa manifestazione che vuole essere un momento di ritrovo per uomini e donne che ogni giorno sono impegnate a fronteggiare situazioni di emergenza.

La gara odierna si è svolta su due manches, 850 gli atleti al via. Questa la classifica: categoria D, dal 1953 al 1962, primo classificato Johann Hofer dell'Unione Distrettuale Bassa Pusteria, secondo classificato Peter Zoeggeler dell'Unione Distrettuale Bolzano, terzo classificato Maurizio Deflorian, dell'Unione Distrettuale di Cavalese. Categoria C dal 1963 al 1972, primo classificato Roland Gschinitzer dell'Unione Distrettuale di Bolzano, secondo classificato Gianni Bisson del Comando Provinciale di Vicenza, terzo classificato Paul Perkmann del Corpo Permanente di Bolzano. Categoria B, dal 1973 al 1982, primo classificato Roland Pflug dell'Unione Distrettuale di Vipiteno, secondo classificato Manuel Callegari, del Comando Provinciale di Belluno, terzo classificato Paolo Challier del Comando Provinciale di Torino. Categoria A, dal 1983 al 1995, primo classificato Bernd Hofer dell'Unione Distrettuale Bassa Pusteria, secondo classificato Erik Fontanive, dell'Unione Distrettuale del Primiero, terzo classificato Alessio Clignon, dell'Unione Distrettuale della Vallagarina. Categoria femminile, prima classificata Giulia Longhi, dell'Unione Distrettuale di Malè, seconda classificata Paola Biolchini del Comando Provinciale di Reggio Emilia, terza classificata Lina Antolina dell'Unione Distrettuale delle Giudicarie. Categoria E, nati prima del 1952, primo classificato Siegfried Hofer, dell'Unione Distrettuale Bassa Pusteria, secondo classificato, Ottorino Riz, dell'Unione Distrettuale di Pozza di Fassa, terzo classificato Carlo Brunel, dell'Unione Distrettuale di Pozza di Fassa.

Domani, sabato 26 gennaio, al mattino sono in programma le gare di fondo presso il Centro Fondo di Passo Coe e quella di snowboard in località Fondo Piccolo. Quindi alle 15.00 cerimonia di chiusura con le premiazioni, il saluto delle autorità, l'ammainabandiera e lo spegnimento del tripode. La manifestazione sportiva è organizzata dalla Federazione dei Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari del Trentino, dal Distretto dei Vigili del Fuoco Volontari di Rovereto unitamente all'Ufficio Attività sportive del Ministero dell'Interno. L'impegno organizzativo e logistico è coordinato dall'Ispettore del distretto di Rovereto, Giampiero Chiusole, e dal comandante del Corpo di Folgaria, Andrea Ciech, con la collaborazione di decine di volontari.