Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab07202019

Last update10:52:22 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Dellantonio d'oro e Pirovano di bronzo nello slalom. La rendenese medaglia ai campionati italiani aspiranti a Campo Felice

podio femminile con laura Pirovano

Lo slalom speciale continua a regalare soddisfazioni ai colori del Comitato Trentino Fisi, visto che ai campionati italiani della categoria aspiranti femminile, disputati a Campo Felice, in provincia dell'Aquila il team diretto da Matteo Guadagnini centra ben due medaglie: una d'oro con la predazzana Sara Dellantonio, una di bronzo con la rendenese Laura Pirovano.
Dopo il titolo tricolore ottenuto mercoledì da Pascal Rizzi arrivano dunque ulteriori soddisfazioni e, soprattutto, da due promettenti sciatrici che sono al primo anno di categoria e che sono state capaci di lasciarsi alle spalle ragazze più esperte. La Dellantonio è stata l'unica a scendere sotto il muro del minuto e 44 secondi, grazie ad una prima manche superlativa nella quale aveva staccato il miglior tempo, e ad una seconda di contenimento, dimostrando anche una certa maturazione.

Altrettanto positiva è risultata poi la gara di Laura Pirovano, terza anche a metà gara e capace di centrare una medaglia straordinaria, e a soli 6 centesimi dalla medaglia di argento centrata dalla valdostana Elisa Fornari che si è resa autrice di un'importante rimonta. A metà gara in seconda posizione aveva concluso la piemontese Alessia Alario, che però nella seconda prova ha commesso qualche sbavatura di troppo. Buono pure il risultato di Francesca De Luca dell'Agonistica Campiglio (ottava), della vermigliana Valentina Longhi (tredicesima) e di Eleonora Marinozzi dello Ski Team Fassa ventesima.
Cancellato invece lo slalom gigante maschile a causa della nebbia.medaglie trentineDellantonio Rizzi e Pirovano

La squadra del Progetto Trentino Azzurro torna dunque a casa con un bottino decisamente sostanzioso, visto che ha centrato due medaglie d'oro su tre gare in programma, oltre ad un bronzo.