Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mer11222017

Last update05:54:48 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio, si chiude il sipario. Si gioca solo in Seconda

Brenta - Alta Giudicarie  113

Eccellenza, Promozione e Prima Categoria hanno chiuso i battenti, con risultati differenti per le squadre giudicariesi impegnate. E' stata una stagione agrodolce, per quanto concerne le categorie principali: se nel massimo campionato regionale Calciochiese e Comano Terme Fiavè si sono salvate, nel campionato immediatamente inferiore va segnalata la retrocessione della Settaurense e il quinto posto finale della Condinese. In Prima (Girone A), al termine di un torneo che ha visto promosso il Cavedine Lasino al fotofinish, solo dopo lo spareggio con una gagliarda Monte Baldo, le squadre di valle si sono posizionate nella pancia della classifica, con l'eccezione del Valrendena retrocesso in maniera fittizia (è noto che la compagine di Spiazza si unirà con il Pinzolo Campiglio).

Le uniche gare ancora da disputare saranno quelle del girone A di Seconda Categoria e saranno poco più che amichevoli; infatti è noto come Rovereto e Tione abbiano già ottenuto la promozione.

Proprio le squadre di Giuliano Giovanazzi e Marco Ballini si sfideranno in una partita di cartello, ma non di vitale importanza dal punto di vista sportivo. Sarà dunque una giornata all'insegna della tranquillità, nella quale potranno trovare spazio anche i giocatori meno utilizzati in campionato dai vari allenatori. L'Alta Giudicarie affronterà il Lizzana nella speranza di ottenere il platonico terzo posto (davanti ha ancora l'Isera); il Castelcimego non vorrà farsi superare-sul campo e in classifica-dall'Avio; sfida di bassa classifica tra Bagolino e Carisolo; Il Tre P matematicamente ultimo in graduatoria ospiterà il San Rocco; infine il Brenta, ancora impegnato sul terreno di Molveno, affronterà il Guaita.