Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun10232017

Last update04:09:25 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, molte squadre alla ricerca della continuità con diversi match interessanti. Riflettori puntati sul sintetico di Creto

21753038 520856814921975 1084336004464865005 o
"E domenica fu...". Dopo le consuete fatiche settimanali è di nuovo tempo di calcio giocato per le diverse squadre giudicariesi impegnate nei vari campionati regionali e provinciali. Dopo l'ultima positiva giornata, dove le note positive hanno prevalso su quelle negative, si torna in campo in una giornata che alla vigilia si preannuncia entusiasmante. Diverse squadre sono attese da una prova che possa dare continuità al proprio cammino, mentre altre andranno alla ricerca della prima gioia stagione. Ma andiamo per gradi.

ECCELLENZA:
Dopo la positiva parentesi dell'Euregio Cup (chiusa al secondo posto) il Comano Terme Fiavè ritorna a fare sul serio nel massimo torneo regionale. I gialloneri di Mister Luca Celia affronteranno sul rettangolare di Via Pomerio di Arco i padroni di casa arcensi reduci da un inizio di campionato negativo. Insidiosa trasferta quindi per Capitan Lorenzi e compagni, che ritrovano Ambrosi e Poletti, nella quale puntano al bottino pieno per riprendere subito la strada giusta. Match casalingo proibitivo invece per i chiesani del Calciochiese che ospiterà tra le mura amiche del Grilli la quotata Virtus Bolzano. L'undici di Berardi, reduce dal discusso pareggio interno contro il Lavis e dalla sconfitta di misura maturata domenica scorsa contro il San Martino, cercherà comunque, nonostante l'ostico avversario, di rialzare subito la testa. La speranza della truppa biancazzurra è quella di poter recuperare, almeno per la panchina, qualche pedina fondamentale. Quasi sicuramente out, per la seconda domenica consecutiva, Capitan Marco Zaninelli e Matteo Donati, mentre sono in forte dubbio gli acciaccati Baronchelli e Nicolussi.

PROMOZIONE:
La Condinese, dopo lo show di domenica scorsa nel match disputato al "Padre Cristoforo Bettega" di Condino contro il Volano (terminato 4-1 per i canarini), cerca continuità sul campo del Pergine Calcio. I perginesi sono reduci da un inizio di campionato assai deludente. Dai canarini di Mister Ischia quindi ci si aspetta una prova di carattere e maturità per proseguire con la striscia dei risultati utili.


PRIMA CATEGORIA:
Il big match di giornata andrà in scena sul sintetico di Creto dove i biancoviola di Codognato affronteranno i granata del Pinzolo Val Rendena in un derby dalle alte temperature e che, storicamente, regala sempre forti emozioni. Capitan Armani e compagni, reduci dalla bruciante sconfitta maturata nella prima giornata contro l'Azzurra e dall'ottima prova casalinga contro l'Invicta Duomo in cui è mancato solo il goal, cercheranno la prima gioia stagionale. Punta invece al secondo risultato utile consecutivo Mister Corrado Bonazza che, dopo la scioccante sconfitta all'esordio con la matricola Invicta Duomo, ha trovato la prima vittoria contro la Trilacum domenica scorsa. Il Tione di Mister Ballini, che viaggi a punteggio pieno, riceverà a Sesena la Trilacum in un match che potrebbe dire molto sulle ambizioni della squadra rossoblù. Attesa poi per il confronto tra il Calcio Bleggio e la quotata Ravinense che si giocherà a Cavrasto. Trasferta insidiosa per la Settaurense che sul sintetico di Via Olmi a Trento farà visita all'Azzurra con l'obbligo di ritornare in Valle con un risultato positivo. Mister Nicola Giovanelli dovrebbe aver lavorato sull'aspetto difensivo in settimana visti i moltissimi gol incassati in queste prime giornate di Coppa Provincia e Campionato. La Virtus Giudicariese cercherà invece la prima vittoria sul campo "amico" di Ponte Arche contro il Calisio mentre la bresciana Caffarese sarà di scena a Mattarello. Completa il quadro il match cittadino tra Invicta Duomo e Cristo Re.

SECONDA CATEGORIA:
Nel girone di seconda categoria i riflettori saranno puntati sull'anticipo che andrà in scena al "Don Santo Goio" di Molveno (fischio di inizio sabato alle ore 20:30) tra i padroni di casa e i cugini del Brenta Calcio reduci dalla sorprendente vittoria maturata a Roncone contro l'Alta Giudicarie. Alta Giudicarie chiamata al riscatto che farà visita al rinnovato Carisolo che riprende il suo cammino dopo aver osservato lo scomodo turno di riposo. Il TreP Val Rendena, dopo l'incoraggiante vittoria esterna ottenuta alla prima giornata, deve riprendersi dalla scoppola subito sul campo dell'Avio Calcio domenica scorsa (8-0). Sul terreno amico di Caderzone riceverà il malcapitato Vallagarina. Il CastelCimego, reduce dalla vittoria proprio contro il Vallagarina, ospiterà il Trambileno con l'obiettivo di proseguire il positivo cammino e dettare subito il ritmo nel girone. Chiude il quadro il Bagolino che sfiderà l'Avio Calcio e il secondo anticipo di giornata (sabato ore 20:00) tra Lizzana e Guaita.

AMATORI:
Da segnalare infine lo storico esordio nel campionato Amatori dell'Us. Alta Giudicarie. Grazie alla volontà di alcuni ex giocatori (in primis David Bazzoli e Massimo Amistadi) anche il sodalizio di Sella Giudicarie partecipa per la prima volta al campionato. È stato un ottimo esordio quello avvenuto lunedì scorso a Roncone contro gli amatori del Riva del Garda. Infatti i grigiorossi hanno avuto la meglio nel match terminato 4-3 trovando subito la prima storica vittoria. Nel prossimo turno affronteranno, sempre in casa (match previsto lunedì sera ore 20:30), il Nogaredo.