Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab09222018

Last update04:48:25 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, riflettori puntati sui due derby giudicariesi che andranno in scena a Tione e Pinzolo

 

22339278 802413926600109 4538907171246785562 o
Sarà una giornata con diversi match interessanti. Una giornata, per dirlo in gergo professionistico, con diversi big match. In Eccellenza trasferta proibitiva per i termali del Comano Terme Fiavè che faranno visita alla corazzata Virtus Bolzano. In Promozione cerca punti salvezza la Condinese. I veri match di cartello saranno quelli che si disputeranno nel girone A di prima categoria. Due derby giudicariesi dall'alta temperatura: Tione – Pieve di Bono e Pinzolo Val Rendena – Calcio Bleggio. Infine, in seconda categoria, turno di riposo per la capolista CastelCimego. Andiamo quindi, per sommi capi, a presentare la giornata calcistica che terrà compagnia a giocatori, allenatori, dirigenti e sostenitori nel corrente weekend.

ECCELLENZA:
Le due compagini giudicariesi impegnate nel massimo torneo regionale, dopo i due segni "X" ottenuti nell'ultimo di turno di campionato, andranno al ricerca dei tre punti. Calciochiese e Comano Terme Fiavè si troveranno di fronte però due compagini che occupano posizioni esattamente opposte.
I biancoazzurri storesi, reduci da sette risultati utili consecutivi, ospiteranno sul campo amico del "GrillI", il fanalino di coda Bozner. Un match da non sbagliare quindi da parte di Capitan Zaninelli e compagni che puntano a mettere ulteriore fieno in cascina utile per raggiungere quanto prima la matematica salvezza.
Trasferta a dir poco proibitivo invece per i termali di Mister Luca Celia che saranno di scena sul campo della corazzato Virtus Bolzano. Capitan Lorenzi e compagni, dopo essersi ripresi da un periodo negativo, saliranno in terra altoatesina consapevoli di dover lottare su ogni pallone per uscire con dei punti in saccoccia dal terreno bolzanino.

PROMOZIONE:
Veniamo quindi al massimo torneo provinciale dove le Giudicarie sono rappresentante dalla Condinese che, finora, rappresenta la vera delusione delle squadre giudicariesi impegnati nei vari raggruppamenti. I canarini, guidati da Mister Diego Armanini (subentrato all'esonerato Ischia), sono reduci dalla pesante sconfitta maturata contro la quotata Rotaliana. A preoccupare però società e tifosi sono le prestazioni altalenanti (e deludenti) che i canarini hanno espresso fin qui. Domenica capitan Butterini e compagni ospiteranno, al "Padre Cristoforo Bettega" di Condino, la neopromossa Gardolo reduce da un buon inizio campionato. Un match dove c'è solo un risultato utile, ovvero la vittoria che permetterebbe di rimanere agganciati al treno salvezza il quale, al momento, sembra l'unico obiettivo plausibile da raggiungere.

PRIMA CATEGORIA;
Come spesso avviene nel raggruppamento del girone A di Prima Categoria sono in programma due derby tra le squadre giudicariesi. Due partite sentitissime fondamentali per il proseguo del campionato. Il primo andrà in scena presso il centro sportivo "Sesena" di Tione dove la capolista rossoblù ospiterà il rilanciato Pieve di Bono. Un match delicato per la compagine di Mister Marco Ballini che, dopo diversi anni, sfiderà nuovamente la compagine biancoviola con la quale ha raccolto gloriosi risultati una ventina d'anni fa. I ragazzi di Mister Luca Codognato, reduci da due vittorie consecutive, cercheranno di interrompere il perfetto ruolino di marcia avuto finora dai tionesi. L'altra sfida "Made in Giudicarie" andrà in scena allo stadio Pineta di Pinzolo dove i padroni di casa di Mister Corrado Bonazza affronteranno il Calcio Bleggio, piacevole sorpresa d'inizio stagione. Una partita che si preannuncia divertente e aperta ad ogni risultato. La seconda della classe Caffarese, dopo il brusco stop maturato domenica scorso nel derby contro la Settaurense, affronterà tra le mura amiche la quotata Ravinense in un match che dirà molto sulle effettive potenzialità della rosa di Patron Carlini. La Settaurense, gasata dalla vittoria ottenuta nel derby andato in scena al "Grilli" di Storo, farà visita al Calisio che, dopo un buon avvio, è in palese crisi di risultati. Impegno "casalingo" (sempre sul sintetico di Comano Terme) per la Virtus Giudicariese di Mister Armanini che affronterà l'Invicta Duomo. Chiudono il quadro i match tra Trilacum-Cristo Rè e Mattarello-Azzurra.

SECONDA CATEGORIA:
La decima giornata del girone di andata vedrà riposare la capolista CastelCimego. Occasione dunque per le dirette inseguitrici di accorciare in classifica. La seconda della classe Molveno ospiterà, nell'anticipo di sabato sera (fischio d'inizio alle ore 20:30), i rendenesi del Carisolo. La giornata domenicale vedrà invece impegnate tutte le altre squadre giudicariesi. L'Alta Giudicarie, vera delusione del raggruppamento, ospiterà a Roncone i bresciani del Bagolino. Impegno interno anche per il Brenta Calcio, che ospiterà a "Promeghin" la Limonese, e per il 3P Val Rendena che riceverà sul campo amico il Lizzana. Chiudono il quadro Trambileno-Guaita e Vallagarina-Avio Calcio.