Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Dom12162018

Last update09:43:50 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio in Giudicarie, penultimo appuntamento prima della sosta invernale

23435047 1645695855491117 6926601389102111683 nSiamo agli sgoccioli. Il calcio dilettantistico è al penultimo giro prima di andare in letargo per qualche settimana. Poche fatiche ancora per le varie squadre giudicariesi ed ultime emozioni per tutti i tifosi ed appassionati del mondo del pallone locale. Nell'ultimo weekend di novembre ci sono diversi scontri interessanti. In eccellenza entrambe le compagini giudicariesi saranno di scena in terra altoatesina. In promozione cresce l'attesa per il secondo esordio di Luciani sulla panchina gialloblù della Condinese. In prima categoria riflettori puntati sul derby tra Tione e Settaurense mentre in seconda categoria spicca il derby tutto rendenese tra 3P Val Rendena e Carisolo. Andiamo quindi, per sommi capi, a presentare la giornata calcistica che terrà compagnia a giocatori, allenatori, dirigenti e sostenitori nel corrente weekend.

ECCELLENZA:
Ultima giornata del girone di andata e trasferta in terra altoatesina per le due compagini giudicariesi che disputano il massimo campionato regionale. A differenza delle altre categorie provinciali Comano Terme Fiavè e Calciochiese disputeranno infatti l'ultimo turno del girone di andata nel corrente weekend mentre domenica 03 dicembre giocheranno la prima giornata del girone di ritorno. Buon momento sia in casa biancoazzurra sia in casa gialloneri. Il Calciochiese rappresenta la vera sorpresa dell'anno ed è reduce da un filotto di nove risultati utili consecutivi. Un momento d'oro, culminato dalla vittoria sul campo della terza in classifica San Paolo grazie al gol del giovanissimo Sardisco, che proietta capitan Zaninelli e compagni a ridosso del podio. Domenica saranno di scena sul campo di un Naturno in cerca di punti salvezza. Un match alla portata in cui i ragazzi di Mister Fabio Berardi andranno alla ricerca di una vittoria che significherebbe la ciliegina sulla torta di un girone di andata praticamente perfetto. Buon umore anche in casa Coma Terme Fiavè. I ragazzi di Mister Luca Celia sono infatti reduci dalla bella vittoria ottenuta domenica scorsa tra le mura amiche contro il Termeno (4 a 1 il risultato finale). Tre punti che hanno permesso ai gialloneri di allungare sui bassi fondi della classifica. Nell'ultima giornata del girone di andata capitan Lorenzi e compagni saranno di scena sul campo del Maia Alta. Un match che si preannuncia equilibrato e che testerà la forza e le ambizioni della squadra termale.

PROMOZIONE:
Sarà una domenica speciale quella che si appresta a vivere la Condinese. Domenica pomeriggio infatti, al "Padre Cristoforo Bettega" di Condino, esordirà per la seconda volta sulla panchina gialloblù Mister Saverio Luciani. Come anticipato nei giorni scorsi si tratta di un ritorno. Luciani ha infatti guidato i canarini fino al termine della scorsa stagione. Solamente pochi mesi dopo la società presieduta da Tomas Galante ha deciso quindi, dopo un girone d'andata deludente che ha relegato la squadra all'ultimo posto della classifica e all'esonero di Mister Claudio Ischia, di richiamare Luciani per tentare la risalita verso l'unico obiettivo di stagione attualmente raggiungibile, la salvezza. Capitan Butterini e compagni domenica affronteranno l'Alense ed andranno alla ricerca dei tre punti fondamentali per recuperare terreno dal treno salvezza.

PRIMA CATEGORIA:
Nel girone A di prima categoria i riflettori saranno puntati sul campo di "Sesena" dove la capolista Tione riceverà la lanciata Settaurense. Un derby che si preannuncia caldissimo e che potrà, in caso di vittoria rossoblù, consolidare ulteriormente il ruolo di assoluto protagonista per i ragazzi di Mister Marco Ballini. Capitan Defranceschi e compagni sono reduci dalla netta vittoria ottenuta sul campo del Cristo Rè (4 – 1 il risultato finale) e, al momento, non conoscono la parola sconfitta. Dall'altra parte arriva una Settaurense in salute reduce da tre vittorie consecutive le quali hanno permesso ai ragazzi di Nicola Giovanelli la risalita nei piani alti della classifica. La penultima giornata del girone di andata offre però altri incontri interessanti. A partire dal match che vedrà confrontarsi Azzurra e Pinzolo Val Rendena, due compagini che alla vigilia partivano con i favori del pronostico ma che finora, a causa di mancanza di continuità, non hanno rispettato le attese. La seconda in classifica Caffarese farà visita ad un Calisio in crisi di risultati mentre il lanciato Calcio Bleggio riceverà a Cavrasto l'Invicta Duomo. Trasferta cittadina anche per il Pieve di Bono che affronterà il Mattarello. Un match fondamentale per il proseguo del campionato dei biancoviola di Mister Luca Codognato che puntano alla seconda vittoria consecutiva dopo la vittoria al fotofinish contro la Virtus Giudicariese. Impegno casalingo invece per la Virtus Giudicariese che ospiterà il Cristo Rè con la speranza di ottenere punti fondamentali per la salvezza. Chiude il quadro il match tra Trilacum e Ravinense.

SECONDA CATEGORIA:
La capolista Castelcimego, dopo aver allungato sulla seconda in classifica Molveno (sconfitto nell'ultimo turno dalla Limonese), cercherà di proseguire la striscia di vittorie. Sul campo amico di Cimego arriverà la Limonese. Il quadro di giornata vedrà inoltre l'Alta Giudicarie scendere in campo nell'anticipo del sabato (fischio d'inizio alle 20 e 30) sul campo del Lizzana. Alla stessa ora anche Molveno – Guaita. Derby rendenese tra 3P Val Rendena e Carisolo mentre il Brenta Calcio riceverà a Promeghin l'Avio Calcio. Chiude il quadro il match tra Trambileno e Vallagarina con il Bagolino che osserverà il turno di riposo.