Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Sab10202018

Last update10:36:56 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calciochiese e Comano terme Fiavè, si ritorna a fare sul serio. Domenica pomeriggio ricomincia a pieno regime il campionato regionale

002254calcio-inizio-pallone-520x276Dopo l'antipasto (non digerito in terra chiesana) di domenica scorsa a Brunico con il match tra il Calciochiese e la corazzata San Giorgio l'eccellenza riparte a pieno regime. Partiamo quindi dalla truppa biancoazzurra del presidente Moneghini.

Per il sodalizio storese non è partito bene il nuovo anno in quanto, dopo aver rimediato una sonora sconfitta (5 a 1 il risultato finale a favore del San Giorgio) in terra altoatesina, negli ultimi giorni, è pervenuta un'altra brutta notizia. Si è infatti conclusa nel peggior modo possibile la diatriba relativa al ricorso e contro ricorso sulla match disputato lo scorso 26 novembre in terra venostana contro il Naturno e terminato con la vittoria di misura dei ragazzi di Mister Berardi grazie al gol di Giorgio Calcari. La Corte Sportiva d'Appello ha infatti ribaltato sia il risultato del campo, sia la sentenza del Giudice Sportivo del 14 dicembre scorso, che confermava lo 0-1. Il Comunicato pubblicato giovedì scorso ha infatti assegnato il 3 a 0 a tavolino. Una sconfitta che porta i biancazzurri dal terzo al sesto posto.

Capitan Zaninelli e compagni cercheranno quindi di riprendere la propria corsa già domenica dove, nel primo match casalingo del 2018, attendono il Brixen. La squadra altoatesina, guidata da bomber Consalvo, nel girone di andata ha avuto un ritmo altalenante chiuso nella parte bassa della graduatoria. Mister Fabio Berardi per la gara di domenica, rispetto al match di domenica scorsa, avrà due pedine in più. Ritorna infatti Risatti ed è pronto per la prima convocazione il nuovo acquisto Marco Ravani. Unico assente Matteo Donati che, dopo la decisione della corte d'appello, deve osservare un'altra giornata di stop.

L'altra compagine giudicariese impegnata nel torneo di eccellenza, il Comano Terme Fiavè, sarà di scena sul campo del Valle Aurina. Trasferta lunghissima per capitan Lorenzi e compagni che puntano all'intera posta in palio in un match che si preannuncia equilibrato ed aperto ad ogni risultato. Per Mister Luca Celia qualche dubbio di formazione vista la squalifica di Caliari e il ritardo di condizione del giovane Nicolini fermato nelle settimane scorse dalla tonsillite e che andrà solamente in panchina.

Si riparte quindi, dopo la pausa invernale. Fischio d'inizio alle ore 15:00.

Buon calcio a tutti.