Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Lun06252018

Last update10:58:53 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Nel weekend pasquale agnello e pallone, per il calcio giudicariese turno spezzettato tra il sabato santo ed il lunedì di pasquetta

 

29512784 1795307180529983 3637754203689006426 n 

Nel weekend pasquale i giocatori delle varie compagini Giudicariesi saranno chiamati agli straordinari. Il calendario infatti propone, prima o dopo il pranzo pasquale di domenica, una giornata di campionato con diversi match interessanti. Sfide salvezza, sfide per rilanciare un campionato finora anonimo e un derby di fuoco in seconda categoria (Castelcimego – Alta Giudicarie). Una vasta varietà di scelta per tutti coloro che, nel weekend di Pasqua, vorranno trascorrere qualche ora in compagnia dell'amico pallone. Andiamo quindi per gradi a presentare la giornata calcistica che ci attende augurando a tutti i giocatori, allenatori, dirigenti e tifosi una serena Pasqua.
ECCELLENZA:
Dopo la pausa forzata causa il "Torneo delle Regioni" tenutosi nei giorni scorsi in Abruzzo in cui, purtroppo, le rappresentative trentine non hanno ottenuto risultati positivi, ritornano in campo le due compagini giudicariesi impegnate nel massimo torneo regionale. Per primo toccherà al Calciochiese di Mister Fabio Berardi che sabato pomeriggio, sul campo amico del "Grilli", ospiterà l'Anaune Val di Non. Un match tutto trentino, difficile da pronosticare ed aperto a qualsiasi risultato. La speranza è di assistere ad una bella sfida tra due compagini che hanno finora disputato un campionato oltre ogni più rosea aspettativa e puntano a chiudere la stagione il meglio possibile. Il fischio d'inizio della sfida è fissato per le ore 16:00.
Dovrà attendere fino a Pasquetta invece il Comano Terme Fiavè che sarà di scena in terra altoatesina. Capitan Lorenzi e compagni affronteranno infatti il Brixen. Una sfida che sulla carta si preannuncia alla portata per la compagine di Mister Luca Celia che andrà alla ricerca di tre punti fondamentali per raggiungere, definitivamente, la quota salvezza. Anche a Bressanone il fischio d'inizio è fissato per le ore 16:00

PROMOZIONE:
Andrà alla ricerca della terza vittoria consecutiva invece la Condinese di Mister Saverio Luciani che, dopo la vittoria ottenuta nel recupero di domenica scorso contro il Pergine grazie alla tripletta dello scatenato Marzocchella, sarà di scena sul campo della Bassa Anaunia. Una sorta di prova del nove attende quindi i canarini per uscire definitivamente dalla crisi e mettere in saccoccia altri punti pesanti per la volata finale verso la salvezza che, al momento, sembra alla portata.

PRIMA CATEGORIA:
Il turno pasquale offrirà diversi scontri interessanti nel girone A di prima categoria in cui sono inserite, oltre alle squadre cittadine, tutte le compagini Giudicariesi. Aprirà la giornata il derby tra Virtus Giudicariese e Pinzolo Valrendena che si disputerà sabato sera sul sintetico di Ponte Arche. Ad affrontarsi due squadre in un buon momento di salute e con motivazioni diverse. I ragazzi di Mister Gianni Armanini, privi di bomber Rubes fermato dal giudice sportivo, sono reduci dal pareggio ottenuto contro la capolista Tione ed andranno alla ricerca di punti salvezza per continuare a sperare nella salvezza. Dall'altra parte però ci sarà il Pinzolo Valrendena che finora, dopo il cambio in panchina con Salvadori subentrato al dimissionario Bonazza, ha disputato un girone di ritorno praticamente perfetto. La capolista Tione, che nel recupero infrasettimanale ha battuto per due a zero il Calisio, sarà di scena sul campo del fanalino di coda Mattarello. Un match sulla carta abbordabile per la truppa di Mister Marco Ballini ma che, se non affrontato con la giusta determinazione, potrebbe essere un testacoda fatale per il proseguimento del campionato. Altro match interessante è quello in programma sul sintetico di Creto dove i padroni di casa di Mister Luca Codognato ospiteranno la lanciata Ravinense. I bianco viola andranno alla ricerca del riscatto dopo la pesante sconfitta subita nel derby contro la Settaurense mentre i biancoazzurri cittadini cercheranno la vittoria per restare agganciati alla vetta. La Settaurense di Mister Giovanelli farà visita al Cristo Rè mentre il Calcio Bleggio, in leggera flessione rispetto allo scoppiettante girone di andata, ospiterà la Trilacum. Trasferta cittadina infine per la Caffarese che sfiderà l'Invicta Duomo. Chiude il quadra il match tra Azzurra e Calisio.

SECONDA CATEGORIA:
Il big match di giornata è senza dubbio quello tra Castelcimego e Alta Giudicarie. Il "derby del Chiese" del girone A di seconda categoria mette infatti in palio, oltre alla "supremazia territoriale", punti pesantissimi per il proseguo delle due compagini. Gli arancioneri di Mister Pellizzari sono reduci dal pareggio esterno sull'ostico campo del Molveno mentre i grigiorossi di Mister Ghezzi, subentrato nelle settimane scorse a Fabrizio Armani, nell'ultimo turno sono usciti sconfitti dalla sfida casalinga contro la Limonese. Si preannuncia quindi un match equilibrato e, visto anche l'ottimo andamento finora tenuto dalla compagine ronconese, aperto a qualsiasi risultato che, con ogni probabilità, risulterà determinante al fine della lotta per la vetta e per la zona playoff. Il resto della giornata propone inoltre la sfida tra il Bagolino ed il Brenta Calcio con i neroverdi che andranno alla ricerca della seconda vittoria consecutiva. Il 3P Valrendena ospiterà sul campo amico il Molveno mentre il Carisolo riceverà l'Avio Calcio. Chiudono il quadro le sfide tra Limonese e Guaita e tra Lizzana e Trambileno con il Vallagarina che osserverà lo scomodo turno di riposo.
Buona pasqua e buon calcio a tutti!