Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio10182018

Last update09:37:34 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Calcio, una stagione non certo trionfale per le giudicariesi. Il punto di Francesco Brunelli

1289006

Quella appena terminata non si può certo considerare una stagione trionfale per le squadre di calcio giudicariesi. L'unico undici che ancora può sperare nell'appendice dei playoff è il Tione, che, pur non vincendo lo scontro diretto con la Ravinense, si giocherà la Promozione agli spareggi. Promozione, che, come noto da qualche settimana, non vedrà al via la Condinese, retrocessa come ultima. Male anche le squadre di Seconda: nessuna squadra di zona è giunta ai playoff.

TUTTI I VERDETTI

ECCELLENZA

Virtus Bolzano e San Giorgio promosse in Serie D; San Paolo ai playoff. Benacense, Valle Aurina e Bozner retrocesse in Promozione.

PROMOZIONE

Rotaliana e ViPo Trento promosse in Eccellenza; Pergine e Monte Baldo al playout per la salvezza; Virtus Trento e Condinese retrocesse.

PRIMA CATEGORIA GIRONE A

Ravinense promossa in Promozione; Tione ai playoff; Trilacum e Mattarello retrocesse in Seconda.

PRIMA CATEGORIA GIRONE B

Rovereto promosso in Promozione; Sacco San Giorgio ai playoff; Riva del Garda e Vattaro retrocesse in Seconda.

PRIMA CATEGORIA GIRONE C

Borgo promosso in Promozione; Ortigaralefre e Redival ai playoff; Fassa e Ozolo Maddalene retrocesse in Seconda.

SECONDA CATEGORIA GIRONE A

Guaita promosso in Prima; Molveno, Avio, Limonese e Trambileno ai playoff.

SECONDA CATEGORIA GIRONE B

Audace e Primiero promosse in Prima.

SECONDA CATEGORIA GIRONE C

Mezzocorona promosso in Prima; La Rovere e Paganella ai playoff.

In Promozione, come detto, ennesimo ko per la Condinese: al Bettega, in una classica partita di fine stagione, passa la Garibaldina per 3-2, con reti di Moser e bis di Wegher. Non servono a molto le reti di Prandini su rigore e Mattia Bugna. Assieme ai canarini retrocedono anche Virtus Trento e una tra Pergine e Monte Baldo, ora ai play out.

TUTTI I RISULTATI

Aquila Trento - Volano 1-1

Cavedine - Alense 3-5

Condinese - Garibaldina 2-3

Nago Torbole - Virtus Trento 0-0

Pergine - Monte Baldo 0-2

Porfido Albiano - ViPo Trento 0-1

Rotaliana - Gardolo 5-4

Bassa Anaunia - Mori S.S. 2-4

CLASSIFICA: Rotaliana 79, Vipo Trento 64, Mori S. S. 58, Aquila Trento 57, Alense 46, Gardolo 46, Nago Torbole 46, Bassa Anaunia 42, Garibaldina 42, Volano 38, Porfido Albiano 29, Cavedine Lasino 25, Pergine 24, Monte Baldo 24, Virtus Trento 22, Condinese 20.

In Prima Categoria, come detto, tutti gli occhi erano puntati su Sesena, dove il Tione aveva l'obbligo di vincere per centrare una promozione che avrebbe avuto del clamoroso (sarebbe stata la seconda di fila). Con la Ravinense finisce 1-1 (Ratib e Sauda) e sono i trentini a festeggiare il passaggio diretto. Per i rossoblu c'è comunque la ghiotta occasione di ottenere il pass ai playoff. Termina sul podio, dopo una stagione eccellente, il Calcio Bleggio, che supera 4-2 il Pieve di Bono (bis Marco Dalponte, Iori e Chahizzamane, per i viola Essoundousi e Bugna). Al quarto posto troviamo il Pinzolo Valrendena, che si mangia le mani per aver perso troppi punti nel girone di andata; sarà per l'anno prossimo. Finisce 3-3 a Martignano con il Calisio (reti di Lorenzi, Collini e Maturi, che rispondono a Fabbroni, Faustini e Bortoli). Bis di Iachelini, gol di Cristian Miori e Brunori e la retrocessa Trilacum espugna per 3-1 il campo della Caffarese. Vittoria esterna anche della Settaurense sul campo della salva Virtus Giudicariese (2-1, bis Sherim e Alexandar Gjoreski). Il retrocesso Mattarello supera 4-2 il Cristo Re, Azzurra-Invicta Duomo è 1-2.

TUTTI I RISULTATI

Azzurra S.B. - Invicta Duomo 1-2

Caffarese - Trilacum 1-3

Calcio Bleggio - Pieve di Bono 4-2

Calisio - Pinzolo Valrendena 3-3

Mattarello - Cristo Re 4-2

Tione - Ravinense 1-1

Virtus Giudicariese - Settaurense 1-2

CLASSIFICA: Ravinense 55, Tione 52, Calcio Bleggio 49, Pinzolo Valrendena 43, Caffarese 40, Settaurense 39, Azzurra 38, Cristo Re 34, Pieve di Bono 30, Calisio 28, Invicta Duomo 28, Virtus Giudicariese 24, Trilacum 20, Mattarello 19.

In Seconda Categoria Girone A trionfa il Guaita, al termine di una volata entusiasmante. I gialloblù vincono 2–1 con il Castelcimego (Tobaldi e Avancini, troppo tardi Beltrami) ed estromettono i chiesani dalla lotta playoff. Lotta che vedrà coinvolti Molveno, Avio (che ieri si sono affrontate con la vittoria per 1-0 dei lagarini, fatto che ha tolto ai lacustri la promozione diretta), Trambileno (3-0 all'Alta Giudicarie firmato Menolli-Amal-Manconi) e Limonese (vittoriosa 5-1 contro la Tre P, a segno Tolettini, bis Frizzi, Martini, Lorenzi e Palazzo). 2-2 tra Bagolino e Carisolo (Buselli e Mariotti rispondono a Schivalocchi e Nabacino), il Brenta supera nettamente il Vallagarina e lo aggancia al terzultimo posto (6-2 sul neutro di Ponte Arche, bis di Litterini e Scolaro, gol di Aldrighetti e Bosetti Fabiano, Battisti e Manica per gli ospiti).

TUTTI I RISULTATI

3P Valrendena - Limonese 1-4

Bagolino - Carisolo 2-2

Brenta - Vallagarina 6-2

Castelcimego - Guaita 1-2

Molveno - Avio 0-1

Trambileno - Alta Giudicarie 3-0

riposa: Lizzana

CLASSIFICA: Guaita 52, Avio 51, Trambileno 51, Molveno 49, Limonese 48, Castelcimego 45, Alta Giudicarie 39, Carisolo 27, Lizzana 22, Vallagarina 18, Brenta 18, Bagolino 17, Tre P 10.