Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Mar11212017

Last update11:33:27 PM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Le Punto vanno in pensione. Per la Polizia Locale Valle del Chiese arrivano le Alfa Romeo Giulietta

Le Punto vanno in pensione. Per la Polizia Locale Valle del Chiese arrivano le Alfa Romeo Giulietta

STORO. Da qualche giorno a questa parte Il corpo di polizia locale del Chiese dispone di un nuovo parco mezzi. Una struttura comprendente una decina di agenti ed una giurisdizione che va da Breguzzo a Bondone nel cui percorso sono dislocate più telecamere utili a riprendere l'andamento del traffico. Al momento il casermaggio ha sede nell'attico del municipio di Storo.

Leggi tutto...

Storo e Darzo, la situazione volpi e cinghiali è insostenibile. Si cerca una soluzione

wild-boar-70420 1280-2-e1471596683526 

A Storo la presenza di volpi è ben più consistente rispetto ad altri paesi del circondario tant'è che petizioni e raccolta di firme (oltre 500) abbondano. Stessa situazione anche per cinghiali presenti in numero consistente e che creano danni consistenti alle campagne. Ieri l'altro l'ennesima ricognizione alla presenza del consigliere provinale Mario Tonina che peraltro già aveva presentato delle interrogazioni. Sulla questione volpi ne sa qualcosa Ivo Maccani che nel suo podere a ridosso di casa e cimitero (zona Prael lungo Via San Floriano a Storo) di galline squarciate negli ultimi anni ne ha avute a centinaia. "Per quanto concerne le volpi - avverte da subito Maccani - non si tratta di fatti sporadici ma di razzie quasi quotidiane che avvengono sia di giorno che di notte.

Leggi tutto...

Avalina -5,8 anche d’estate. A luglio la frost hollow della Valle del Chiese ha registrato temperature sorprendentemente basse

avalinaestate

Nell'ambito del progetto di monitoraggio sperimentale dei siti freddi (una collaborazione che vede l'Associazione Meteo Triveneto insieme ad enti quali Meteotrentino, il CNR/Isac, il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino) da alcuni anni viene monitorato il sito freddo di Avalina, posto a quota 1964 metri nel Comune di Sella Giudicarie (Roncone –Trento).

Leggi tutto...

Storo, per il maltempo chiuse la SS 240 per il Passo dell'Ampola e altre strade di montagna. L'amministrazione: invitiamo i cittadini a non imboccare strade di montagna

20663592 10159203511095252 1382385983483511894 n

Storo.«Le abbondanti precipitazioni di questi giorni, ed in particolare di ieri, hanno causato frane e smottamenti anche sulle nostre strade». Inizia così il comunicato dell'amministrazione di Storo per informare i cittadini sullo stato di percorrenza delle stradi di montagna limitrofe al paese. «In particolare si evidenziano le seguenti situazioni critiche:
- chiusa la SS240 tra Storo e il passo dell'Ampola (non è ancora possibile fare previsioni sulla riapertura, si deve attendere il sopralluogo)

Leggi tutto...

Valle del Chiese, interrotta per frana la SS 240 tra Storo e Ledro

20663810 1592034267510060 1178634279637659203 n

Continuano le segnalazioni di danni provocati dai forti temporali che si sono succeduti anche in queste ultime ore anche in Giudicarie. In Valle del Chiese, interrotta per frana la SS 240 tra Storo e Ledro.  Sul posto stanno operando i Vigili del Fuoco di Storo e la Polizia Locale Valle del Chiese.

Leggi tutto...

Nella bianca chiesetta di Limes, il vescovo Lauro celebra la Messa per Valdaone di sorride nel ricordo di Fabio, Federico e Dario

Messa a Limes foto di Marco Gualtieri

Una celebrazione nel cuore della Val di Daone dai tanti significati quella di ieri a Limes, una Madonna della Neve che si conferma cara agli abitanti della vallata ma quest'anno anche dal significato particolare: la comunità ha voluto celebrare "Valdaone ti sorride", il progetto che dallo scorso anno regala una breve vacanza e l'accoglienza di una comunità intera alle famiglie i cui bambini sono in cura presso il centro di protonterapia di Trento.

Leggi tutto...

Centro di aggregazione giovanile di Pieve di Bono-Prezzo. Iniziati i lavori da Ediltione Spa che ha 551 giorni per consegnare l'opera

tav42 3-1600x622 

"Habemus Centro di aggregazione giovanile". Dopo molta attesa, dovuta anche a qualche ritardo burocratico dilatato dai successivi ricorsi all'aggiudicazione dell'appalto da parte dell'Agenzia per gli appalti e contratti della Provincia, cui l'ex comune di Pieve di Bono, prima della fusione con il Comune di Prezzo, si era rivolto per la gestione della gara, con la formale consegna dei lavori alla ditta Ediltione Spa di Tione di Trento, aggiudicataria definitiva dell'appalto, hanno finalmente avuto inizio ad inizio settimana i lavori per la realizzazione del nuovo Centro di aggregazione giovanile della Valle del Chiese.

Leggi tutto...