Giudicarie.com

il quotidiano delle Giudicarie

Gio08222019

Last update12:05:26 AM

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

Roncone, un salto di oltre 4 metri nella scarpata. In gravi condizioni i tre giovani coinvolti

incidente roncone - 3 - giudicarie.com

Una carambola oltre il bordo della strada, con un salto di oltre 4 metri nel prato sottostante.È quanto è successo alla Golf di Paolo Mussi 21 anni di Roncone ieri sera alle 22.40 mentre percorreva la statale del Caffaro in direzione Storo all'altezza di Roncone appena dopo la curva dell'hotel Roncone in località Fontanedo.

Leggi tutto...

Grave incidente a Roncone: Auto esce di strada, tre giovani trasportati d'urgenza al Santa Chiara

elisoccorso notturno

Grave incidente stradale ieri sera a Roncone. Un auto dopo essere sbandata in curva, forse per il fondo stradale ghiacciato, ha avuto un terribile impatto e tre ragazzi di Roncone, due di 21 anni e uno di 24 sono stati estratti con le pinze idrauliche e trasportati all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Leggi tutto...

Per il nuovo Miralago di Roncone un nuovo appalto. 750 euro al mese la base d'asta

Roncone miralago nuova gestione
Vent'anni per ristrutturarlo, più di un milione di euro di costi a carico dell'amministrazione. Ora va all'asta a soli 750 euro al mese. E' la storia di un vero e proprio capitolo da manuale di economia, sfoggiato da un comune della valle del Chiese.

Leggi tutto...

Roncone, l'amministrazione comunale presenta il Piano di Azione per l'Energia Sostenibile

roncone giudicarie

Appuntamento domani sera, venerdì 12 dicembre, a Roncone all'auditorium scolastico per la presentazione da parte dell'Amministrazione Comunale sia del cosiddetto "PAES", ovvero il Piano di Azione per l'Energia Sostenibile, sia degli incentivi comunali di cui i residenti a Roncone potranno beneficiare attraverso il bando comunale che riguarda il montaggio di valvole termostatiche per la riqualificazione degli impianti di riscaldamento esistenti, la sostituzione e la rottamazione dei vecchi elettrodomestici, la sostituzione dei corpi illuminanti con nuovi dispositivi di ultima generazione ad alta efficienza energetica e la certificazione energetica degli edifici privati.

E' a tal proposito opportuno ricordare che il Comune di Roncone, con delibera del Consiglio Comunale n 48 del 29.11.2013, ha aderito ad una importante iniziativa europea denominata "Patto dei Sindaci" (Covenant of Mayors): un'opportunità per avallare e sostenere gli sforzi compiuti dagli enti locali nell'attuazione di politiche energetiche sostenibili. L'obiettivo è quello di accompagnare i Comuni che vi aderiscono a ridurre di oltre il 20% le proprie emissioni di gas serra entro il 2020. Sono già più di cinquemila i comuni firmatari del patto e oltre 170 milioni le persone coinvolte.

Aderendo a questa importante iniziativa il Comune si è impegnato ad assumere un ruolo di guida e di stimolo, incentivando e promuovendo programmi di comunicazione e formazione per le scuole, per la popolazione, attraverso incontri pubblici, eventi ed altre iniziative di sensibilizzazione.

La scelta di puntare su una politica energetica sostenibile, fatta di risparmio e di sviluppo delle rinnovabili, potrà inoltre determinare anche molteplici benefici economici, vantaggi diretti e concreti, come la diminuzione della spesa energetica degli enti locali, delle famiglie e delle imprese.

"Questa importante iniziativa intrapresa avvierà un articolato studio energetico su tutto il nostro territorio, necessario per poter predisporre uno specifico documento denominato PAES, acronimo di Piano di Azione per l'Energia Sostenibile", spiega l'assessore comunale Franco Bazzoli. "Per la redazione di questo piano – precisa - è stato richiesto un apposito finanziamento all'Agenzia Provinciale per l'Incentivazione delle Attività Economiche".

A breve, sul sito istituzionale del Comune (www.comune.roncone.tn.it) sarà possibile scaricare il regolamento che disciplina i criteri e le modalità nonché tutta la documentazione necessaria per aderire all'iniziativa; tale documentazione potrà essere ritirata anche presso l'ufficio servizi elettrici comunali.

Tuttavia, il modo più semplice per scoprire i vantaggi previsti da questa importante opportunità è quello di prendere parte alla serata appositamente organizzata per venerdì sera.

Val di Breguzzo: inaugurata la centrale in Val d'Arnò intitolata a Battista Costantini. Produrrà energia per un milione 300mila euro l'anno

inaugurazione centrale in val DArnò taglio del nastro

Trent'anni fa, amministratori e autorità erano saliti fino in val d'Arnò, per inaugurare un'avveniristica centralina idroelettrica realizzata in simbiosi tra i comuni di Roncone e Breguzzo. Ieri, un'altra benedizione, ha propiziato il secondo taglio del nastro della stessa struttura: molto più moderna, più grande e soprattutto più ricca di contenuti tecnologici, in grado di migliorare le prestazioni dell'impianto che, in un'annata d'eccezione come l'attuale, ha prodotto – lo ha detto l'assessore alle politiche energetiche di Roncone Franco Bazzoli - 7.000.000 di kWh di energia. Qualcosa come 1.3/1,4 milioni di euro. Che entrano nelle tasche dei comuni proprietari.

Leggi tutto...

Una nuova centrale per Roncone e Breguzzo. Potrà produrre 6 milioni e mezzo di kWh

La nuova centrale di Roncone e Breguzzo 1

Verrà inaugurata domenica 19 ottobre alla presenza del presidente della Provincia Ugo Rossi la nuova centrale idroelettrica di proprietà del Comune di Roncone (75%) e del Comune di Breguzzo (25%), sita in Val di Breguzzo.

Leggi tutto...

Roncone, la CMV non conosce la crisi. 3 milioni di investimenti per continuare ad essere competitivi sul mercato internazionale

render definitivi CMV 

I carroponte, oggi da dieci, reggeranno fino a trenta tonnellate ciascuno. A lavori finiti, la superficie coperta da cinquemila metri ne occuperà almeno il doppio. Su quell'area di 22.000 mq., in località Fontanedo, sorgerà il più moderno complesso industriale della valle. Si fa presto a dire crisi. Ma non tutte le aziende stanno patendo le pene dell'inferno. La CMV, Costruzioni Meccaniche Valentini di Roncone, è una di queste.

Leggi tutto...